giovedì , 21 febbraio 2019
Ai domiciliari per rapina, spacciava droga
Nella foto la stazione dei carabinieri di Mesagne.

Ai domiciliari per rapina, spacciava droga

Condividi

Un mesagnese di 27 anni, D. M., sposato e padre di un bambino di 7 anni, è stato denunciato perché mentre era agli arresti domiciliari con l’accusa di rapina, non aveva perso tempo ed aveva trasformato la sua abitazione in spaccio di sostanze stupefacenti. Infatti i militari dell’Arma hanno scoperto un continuo via vai dalla sua abitazione. Si sono appostati, sono entrati in casa, l’hanno perquisita ed hanno trovato alcune dosi già confezionate e pronte per essere spacciate. Il pm di turno ha disposto i domiciliari.

Per restare aggiornato seguici e metti “Mi piace” sulla nostra pagina facebook, pubblicheremo al più presto tutti gli aggiornamenti in merito.

Seguici su Facebook: https://www.facebook.com/mesagnesera/


Condividi

lascia un commento

avatar
  Subscribe  
Notifiche of