martedì , 22 Ottobre 2019
Campetto Parco Potì: firmato patto di collaborazione

Campetto Parco Potì: firmato patto di collaborazione

Condividi

Il campetto da gioco polifunzionale del Parco Potì avrà una nuova gestione grazie ad un patto di collaborazione sottoscritto questa mattina, martedì 6 giugno, negli uffici dell’Assessorato ai Beni Comuni tra Comune di Mesagne e Gruppo “Mama Sport”. Il sodalizio di «cittadini attivi» è composto da Gianluca Dellomonaco (referente del gruppo), Roberto Siciliano, Francesco Geusa, Luigi Lunedì e Danilo Sirena ed è aperto ad eventuali nuove adesioni che dovranno a loro volta condividere formalmente gli accordi sottoscritti. Mama Sport si impegna alla «apertura e chiusura del campetto, custodendone le chiavi; ad apportare migliorie sulla struttura e sulle attrezzature, in particolare installando una rete di copertura nella parte superiore del campetto; a redigere un calendario delle iniziative e delle attività, dividendo la giornata in fasce orarie». In particolare il terreno di gioco sarà riservato alla libera fruizione di bambini e ragazzi fino alle ore 20.00 – nel periodo estivo – ed alle ore 18.00 – nel periodo invernale. Dopo questi orari sarà possibile utilizzare le struttura per organizzare tornei o partitelle a titolo gratuito. Altre attività che Mama Sport ha garantito sono il «monitoraggio e presidio delle attività che vi si svolgono; la gestione e manutenzione ordinaria comprese le aree esterne di pertinenza; la vigilanza della struttura per scongiurare danni e atti vandalici». Il Comune si è impegnato a «fornire tutte le informazioni utili per il proficuo svolgimento delle attività anche mediante il coinvolgimento in altri Settori e Servizi interni ed esterni all’Amministrazione Comunale; promuovere un’adeguata informazione alla cittadinanza sull’attività svolta nel campetto e sostenere il “Mama Sport” nell’organizzazione di iniziative e manifestazioni con fornitura di beni e servizi vari; a garantire gli allacci e le forniture di luce ed acqua oltre che curare la manutenzione straordinaria ed in particolare la sistemazione della rete di protezione che cinge il campetto». Il documento avrà una durata di un anno eventualmente rinnovabili. Il Patto prevede anche la possibilità di attivare tavoli di confronto, condivisione e aggiornamento per migliorare gli accordi presi.

Per restare aggiornato seguici e metti “Mi piace” sulla nostra pagina facebook, pubblicheremo al più presto tutti gli aggiornamenti in merito.

 

 


Condividi

14
lascia un commento

avatar
6 Comment threads
8 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
14 Comment authors
AnnaItalianaCittadina, non fessoUno che si sveglia a quest oraMesagnese Recent comment authors
  Subscribe  
più recente il più vecchio più votato
Notifiche of
Davide
Guest
Davide

Sembrava strano! che ancora non fosse successo!
Dobbiamo fare un promemoria su tutti i beni comunali affidati ai privati? come è andata a finire? a quanto pare a Mesagne non si impara mai dai propri errori.

Pino
Guest
Pino

Il solito gioco delle 3 carte, viene da chiedersi perché non aver messo nel bando questa cosa? per quanto per fare questo mestiere bisogna avere stoffa… non local business al posto di bar 🙂

Contribuente
Guest
Contribuente

E sul raggio di azione di quella connessione ricordiamo pubblica come si fa?
chi non consuma non si connette? vecchia storia ma con beni e soldi pubblici però…

Silvia
Guest
Silvia

Va bene scriversi manager e local business su fb e poi mettere il proprio logo su concerti che non vengono fatti perché se saltano al ultimo momento è perché o qualcuno dei musicisti sta male e non risulta o perché il cachet non è stato pagato, casomai qualcuno crede di avere a che fare con i fessi… ma gli occhiali di quel rancoroso che sputa fango sul salento perché non è riuscito a farci il poncho giusto evitiamoli però, casomai adesso si inventa pure l’utilizzo del marchio che sarà addebitato sul comune di Mesagne!…

Fiorella
Guest
Fiorella

e state tranquilli che pur di avere un ritorno di gossip è capace.

Carmela
Guest
Carmela

Avessi saputo prima a chi rivolgere 2 paroline non mi sarei limitata! Ma voglio sapere, chi ha “firmato” il cartellone di quel concerto che non si è fatto, la sta pagando la penale al gruppo? O tutto va a finire al ufficio eventi smarriti di questo comune?

Martina & Chiara
Guest
Martina & Chiara

Avere fatto 200 km per un concerto dove erano stati pubblicizati i musicisti di Vasco, ed essersi ritrovata un’inutile cover.
Su la classe non è acqua.

Concetta
Guest
Concetta

Al di là delle invidie tra bar…che ci possono interessare poco se non per le ripercussioni che possono avere sulla collettività quando i beni non sono stati acquistati con soldi privati, effettivamente:
1 quella pubblicità privata su suolo pubblico ma gestita da privati ecc. chi la incassa?
2 perchè non aver messo prima questa cosa della gestione dei campetti nel bando? magari serebbe sato più partecipato…
3 è stata pagata una penale ai musicisti di Vasco Rossi dato che è andata esattamente come esposto? se si, chi paga? il comune o i manager a spese del comune? andiamo avanti?

Nordica
Guest
Nordica

Solo una curiosità: ma in base a questo sodalizio, quelle pubblicità esposte nel campetto, a chi vengono pagate?

Mesagnese
Guest
Mesagnese

Mi viene da pensare mentre il parco a pochi metri da questo bar e sodalizio rischia di caderti in testa tra intonaco scrostato e legno marcito.
Ma se questa clausola sarebbe stata inserita nel iniziale capitolato d’appalto o come si chiama… avrebbe attirato altri soggetti?

Uno che si sveglia a quest ora
Guest
Uno che si sveglia a quest ora

Ma in questo “sodalizio” non si prevedevano proprio questo tipo di manutenzioni? In cambio di cosa?? cussì vi piaci eh?

Cittadina, non fesso
Guest
Cittadina, non fesso

Sodalizi? patti? Ou! ma di cosa state parlando? queste sono cose pubbliche! A questo punto viene da domandarsi se chi ha amministrato la cosa pubblica sappia l’abecedario di bandi e normative, e andiamo leggeri!

Italiana
Guest
Italiana

Facciamo delle ripetizioni di educazione civica, visto che siamo in periodo elettorale.
Leggendo i giornali, i sodalizi, apparterranno a qualche ambiente a cui questi personagi non sono riusciti ad approcciarsi, stando alle chiacchiere volate al vento Ma tutto hanno a che fare che con un contesto istituzionale!
I bandi vengono fatti a favore della collettività! Non del amico del amico o di quello che propone le prime frottole al politico di turno.

Anna
Guest
Anna

Scusate e, non so a chi chiederlo e sopratutto a chi scriverlo.
Ma il wi-fi in quel parco… chi lo gestisce?! Possibile che un’antenna così capiente funzioni solo nel bar?
Su, avete incontrato il tecnico.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Cookie policy Cosa sono i cookie? I cookie sono stringhe di testo di piccole dimensioni che i siti visitati dall’utente inviano al suo terminale, dove vengono memorizzati per essere poi ritrasmessi agli stessi siti alla successiva visita del medesimo utente. Ai fini che qui interessano i cookie si distinguono in tecnici e di profilazione, a seconda della funzione per la quale sono utilizzati, ed in cookie di prime parti e di terze parti, a seconda del soggetto che li installa. Cookie tecnici I cookie tecnici sono utilizzati al solo fine di “effettuare la trasmissione di una comunicazione su una rete di comunicazione elettronica, o nella misura strettamente necessaria al fornitore di un servizio della società dell’informazione esplicitamente richiesto dall’abbonato o dall’utente di erogare tale servizio” (cfr art. 122 comma 1 del Codice della privacy). I cookie tecnici si distinguono in cookie di navigazione o di sessione (garantiscono la normale navigazione e fruizione del sito web), cookie analytics (assimilati ai cookie tecnici ove utilizzati direttamente dal gestore del sito per raccogliere informazioni, in forma aggregata, sul numero degli utenti e su come questi visitano il sito stesso) e cookie di funzionalità (permettono all’utente la navigazione in funzione di una serie di criteri selezionati, quali ad esempio la lingua, al fine di migliorare il servizio reso allo stesso). Per l’installazione e l’utilizzo dei cookie tecnici non è richiesto il preventivo consenso dell’interessato. I cookie tecnici sono essenziali e non possono essere disabilitati utilizzando le funzioni di questo sito web. In generale i cookie possono essere disattivati completamente nel proprio browser in qualsiasi istante. Cookie di profilazione I cookie di profilazione vengono utilizzati per inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate dall’utente nell’ambito della navigazione in rete. Per l’utilizzo dei cookie di profilazione è richiesto il consenso dell’interessato. Cookie di terze parti Tenendo conto del differente soggetto che installa i cookie sul terminale dell’utente, a seconda che si tratti dello stesso gestore del sito che l’utente sta visitando, o di un sito diverso che installa i cookie per il tramite del primo, si distingue tra cookie di prime parti e cookie di terze parti. Nontipreoccuparediniente potrebbe utilizzare anche cookie di siti o di web server diversi (c.d. cookie di “terze parti”): ciò accade perché sul sito possono essere presenti elementi come, ad esempio, immagini, mappe, suoni, specifici link a pagine web di altri domini che risiedono su server diversi da quello sul quale si trova la pagina richiesta. In altre parole, detti cookie sono impostati direttamente da gestori di siti web o server diversi dal sito Mesagnesera.it. I cookie di terze parti vengono utilizzati anche per personalizzare l’esposizione pubblicitaria a seconda dell’interesse dell’utente e della frequenza di esposizione al messaggio. L’utilizzo di detti cookie necessita dell’acquisizione preventiva del libero consenso informato dell’utente. Questi cookie non vengono controllati direttamente dal sito Mesagnesera.it, per revocare detto consenso è necessario fare riferimento ai siti internet delle terze parti oppure fare riferimento ai seguenti siti: http://www.youronlinechoices.com/uk/your-ad-choices http://www.allaboutcookies.org/manage-cookies/index.html Si tratta di parti della pagina visitata generate direttamente dai suddetti siti ed integrati nella pagina del sito ospitante. L’utilizzo più comune dei social plugin è finalizzato alla condivisione dei contenuti sui social network. La presenza di questi plugin comporta la trasmissione di cookie da e verso tutti i siti gestiti da terze parti. La gestione delle informazioni raccolte da “terze parti” è disciplinata dalle relative informative cui si prega di fare riferimento. Per garantire una maggiore trasparenza e comodità, si riportano qui di seguito gli indirizzi web delle diverse informative e delle modalità per la gestione dei cookie. Facebook informativa: https://www.facebook.com/help/cookies/ Facebook (configurazione): accedere al proprio account. Sezione privacy. Twitter informative: https://support.twitter.com/articles/20170514 Twitter (configurazione): https://twitter.com/settings/security Google+ informativa: http://www.google.it/intl/it/policies/technologies/cookies/ Google+ (configurazione): http://www.google.it/intl/it/policies/technologies/managing/ Cookie utilizzati da Mesagnesera.it A seguire la lista di cookie tecnici e di analytics utilizzati da questo Sito: Cookie interni al sito • PHPSESSID – di sessione – necessario al sito per identificare la singola sessione di un utente. Cookie di Terze parti Google Analytics • __utma – persistente – tempo di visita dell’utente – necessario al servizio di terze parti Google Webmaster e Analytics. Dura 2 anni • __utmb – persistente – tasso di abbandono (valore approssimativo) dell’utente – necessario al servizio di terze parti Google Analytics. Dura 30 minuti • __utmc – di sessione – Utilizzato dallo strumento Google Analytics per identificare la durata della visita sul sito. • __utmt – persistente – Viene utilizzato da Google Analytics per monitorare funzioni specifiche del sito. • __utmz – persistente – provenienza dell’utente – necessario al servizio di terze parti Google Analytics. Dura 6 mesi • _ga – persistente – usato per distinguere gli utenti – necessario al servizio di terze parti Google Analytics. Dura 2 anni Google Maps SID, SAPISID, APISID, SSID, HSID, NID, PREF Cookie settati da Google in tutte le pagine in cui viene visualizzata una mappa di Google Maps, si tratta di vari identificatori eccetto PREF che salva le opzioni preferite come il livello di zoom. La maggior parte di questi cookies hanno la durata di 10 anni dall’ultima visita alla pagina contenente la mappa. Gestione dei cookie L’utente può decidere se accettare o meno i cookie utilizzando le impostazioni del proprio browser. Attenzione: la disabilitazione totale o parziale dei cookie tecnici può compromettere l’utilizzo delle funzionalità del sito riservate agli utenti registrati. Al contrario, la fruibilità dei contenuti pubblici è possibile anche disabilitando completamente i cookie. La disabilitazione dei cookie “terze parti” non pregiudica in alcun modo la navigabilità. L’impostazione può essere definita in modo specifico per i diversi siti e applicazioni web. Inoltre i migliori browser consentono di definire impostazioni diverse per i cookie “proprietari” e per quelli di “terze parti”. Di seguito le istruzioni relative ai browser di navigazione più diffusi ai fini di effettuare una configurazione personalizzata circa i cookie: • Microsoft Internet Explorer 1. clicca su “Strumenti” nella parte superiore della finestra del browser; 2. seleziona “Opzioni Internet”; 3. clicca sulla scheda “Privacy”; 4. per attivare i cookies, il livello di Privacy deve essere impostato su “Medio” o al di sotto; impostando il livello di Privacy sopra il “Medio” l’utilizzo dei cookies verrà disattivato. • Mozilla Firefox 1. clicca su “Strumenti” nella parte superiore della finestra del browser; 2. seleziona “Opzioni”; 3. seleziona l’icona “Privacy”; 4. clicca su “Cookies”; 5. seleziona o meno le voci “Accetta i cookies dai siti” e “Accetta i cookies di terze parti”; • Google Chrome 1. clicca l’icona del menu; 2. seleziona “Impostazioni”; 3. nella parte inferiore della pagina, seleziona “Mostra impostazioni avanzate”; 4. nella sezione “Privacy”, seleziona “Impostazioni contenuti”; 5. seleziona o meno la voce “Impedisci ai siti di impostare dati”. • Apple Safari 1. clicca sull’etichetta “Safari” nella parte superiore della finestra del browser; 2. seleziona l’opzione “Preferenze”; 3. clicca su “Privacy”; 4. imposta la tua scelta alla voce “Cookie e dati di siti web”.

Chiudi