sabato , 25 Maggio 2019

Cronaca

Dai domiciliari al carcere di via Appia

Dai domiciliari al carcere di via Appia

Roberto Semeraro (nella foto), mesagnese di 23 anni, lo scorso 8 gennaio protagonista assieme al fratello Tiziano del pestaggio di due tecnici dell’Enel, è stato tradotto nel carcere di via Appia per violazione degli arresti domiciliari. Semeraro doveva scontare 8 mesi di reclusione da scontare presso il proprio domicilio. Il tribunale di Lecce ha revocato i domiciliari e l’ha fatto ... Continua a leggere »

Auto della polizia si incendia dinanzi al municipio

Auto della polizia si incendia dinanzi al municipio

Che le Forze dell’Ordine abbiano poche risorse e mezzi vetusti, non è una novità. La conferma la si è avuta ieri mattina quando una vecchia Fiat Stilo, in dotazione al Commissariato Ps di Mesagne,  parcheggiata dinanzi all’ex comando dei vigili urbani, si è improvvisamente incendiata. Gli agenti in quel momento si trovavano negli uffici dei vigili urbani per acquisire informazioni. ... Continua a leggere »

Il legale di Vantaggiato ha chiesto la perizia psichiatrica

Il legale di Vantaggiato ha chiesto la perizia psichiatrica

Rita e Massimo Bassi, i genitori di Melissa, non lo hanno mai guardato in faccia. Giovanni Vantaggiato è rinchiuso nella gabbia. Sembra un uomo fuori di sé: è dimagrito, stanco. Fa fatica quasi a stare in piedi. Non ascolta il presidente della Corte, Domenico Cucchiara, che gli chiede se vuole acconsentire alle riprese fotografiche e televisive. In aula, dove ci ... Continua a leggere »

Iniziato il processo per l’assassinio di Menzarecchia

Iniziato il processo per l’assassinio di Menzarecchia

Si è tenuta a Lecce l’udienza preliminare per cinque imputati dell’omicidio di Giancarlo Salati (nella foto), alias Menzarecchia, 62 anni, ucciso a bastonate, come ha svelato Lino lu Biondu, mesagnese, dal novembre 2010 collaboratore di giustizia. I mandanti del terribile fatto di sangue, Ercole Penna e Massimo Pasimeni, alias Piccolo Dente hanno scelto il rito ordinario per cui il loro ... Continua a leggere »

Condannati per direttissima i fratelli Semeraro

Condannati per direttissima i fratelli Semeraro

Tiziano e Roberto Semeraro (nella foto), i fratelli che avevano malmenato i due tecnici dell’Enel, sono stati condannati per direttissima dal tribunale di Brindisi a 8 mesi di reclusione ciascuno. La pena è stata patteggiata per cui ai Semeraro è stato accordato uno sconto e dovranno espiare la detenzione agli arresti domiciliari. L’aggressione, si ricorderà, era scattata perchè Tiziano Semeraro ... Continua a leggere »

Antonio Cleti è tornato in carcere

Antonio Cleti è tornato in carcere

Antonio Cleti (nella foto), mesagnese di 29 anni, agli arresti domiciliari, secondo i carabinieri di Mesagne spesso aveva violato gli obblighi connessi a questa misura per cui gli hanno perciò notificato un’ordinanza di ripristino della custodia cautelare in carcere che è stata emessa dal Tribunale di Brindisi. Cleti è tornato nel carcere di via Appia a Brindisi. Continua a leggere »

Arrestati per aver malmenato due tecnici Enel

Arrestati per aver malmenato due tecnici Enel

Due fratelli mesagnesi, Tiziano e Roberto Semeraro di 39 e 22 anni, sono finiti agli arresti domiciliari per violenza privata e lesioni personali. Hanno aggredito con calci e pugni e mandato in ospedale due tecnici dell’Enel che avevano il compito di ripristinare l’erogazione della corrente elettrica alla abitazione di un parente dei due fratelli.  soggetti, Tiziano e Roberto Semeraro di 39 e 22 ... Continua a leggere »

Rapina ad un supermercato

Rapina ad un supermercato

Due malviventi armati di pistola e con il volto coperto da passamontagna e berretto, ieri sera, poco dopo le ore 20.00, sono entrati nel supermercato “Sottocosto” di Francesco Parisi, in via Carmelo Falcone a Mesagne, e si sono fatti consegnare il denaro che in quel momento era conservato nella cassa, poco meno di mille euro e sono fuggiti a piedi ... Continua a leggere »

Omicidio De Fazio: non c’è stata colluttazione prima bruciarlo vivo

Omicidio De Fazio: non c’è stata colluttazione prima bruciarlo vivo

Il medico legale Antonio Carusi (nella foto) non ha riscontrato segni di violenza sul corpo di Damiano De Fazio, l’imprenditore agricolo brindisino di 51 anni bruciato la notte di Santo Stefano in contrada Bufani, in agro di Mesagne, e deceduto all’alba del giorno dopo nel reparto Grandi Ustionati dell’ospedale Antonio Perrino di Brindisi. È quanto emerso dall’esito dell’esame autoptico eseguito ... Continua a leggere »

Questa mattina l’esame autoptico sui resti mortali di De Fazio

Questa mattina l’esame autoptico sui resti mortali di De Fazio

Il medico legale Antonio Carusi è stato incaricato dal pm Luca Buccheri di eseguire questa mattina alle ore 8 l’esame autoptico sul corpo di Damiano De Fazio (nella foto), imprenditore agricolo brindisino di 51 anni, deceduto all’alba di ieri mattina a seguito delle gravissime ustioni riportate dall’attentato incendiario compiuto ai suoi danni. Una morte terrificante in quanto l’uomo, dopo essere ... Continua a leggere »

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Cookie policy Cosa sono i cookie? I cookie sono stringhe di testo di piccole dimensioni che i siti visitati dall’utente inviano al suo terminale, dove vengono memorizzati per essere poi ritrasmessi agli stessi siti alla successiva visita del medesimo utente. Ai fini che qui interessano i cookie si distinguono in tecnici e di profilazione, a seconda della funzione per la quale sono utilizzati, ed in cookie di prime parti e di terze parti, a seconda del soggetto che li installa. Cookie tecnici I cookie tecnici sono utilizzati al solo fine di “effettuare la trasmissione di una comunicazione su una rete di comunicazione elettronica, o nella misura strettamente necessaria al fornitore di un servizio della società dell’informazione esplicitamente richiesto dall’abbonato o dall’utente di erogare tale servizio” (cfr art. 122 comma 1 del Codice della privacy). I cookie tecnici si distinguono in cookie di navigazione o di sessione (garantiscono la normale navigazione e fruizione del sito web), cookie analytics (assimilati ai cookie tecnici ove utilizzati direttamente dal gestore del sito per raccogliere informazioni, in forma aggregata, sul numero degli utenti e su come questi visitano il sito stesso) e cookie di funzionalità (permettono all’utente la navigazione in funzione di una serie di criteri selezionati, quali ad esempio la lingua, al fine di migliorare il servizio reso allo stesso). Per l’installazione e l’utilizzo dei cookie tecnici non è richiesto il preventivo consenso dell’interessato. I cookie tecnici sono essenziali e non possono essere disabilitati utilizzando le funzioni di questo sito web. In generale i cookie possono essere disattivati completamente nel proprio browser in qualsiasi istante. Cookie di profilazione I cookie di profilazione vengono utilizzati per inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate dall’utente nell’ambito della navigazione in rete. Per l’utilizzo dei cookie di profilazione è richiesto il consenso dell’interessato. Cookie di terze parti Tenendo conto del differente soggetto che installa i cookie sul terminale dell’utente, a seconda che si tratti dello stesso gestore del sito che l’utente sta visitando, o di un sito diverso che installa i cookie per il tramite del primo, si distingue tra cookie di prime parti e cookie di terze parti. Nontipreoccuparediniente potrebbe utilizzare anche cookie di siti o di web server diversi (c.d. cookie di “terze parti”): ciò accade perché sul sito possono essere presenti elementi come, ad esempio, immagini, mappe, suoni, specifici link a pagine web di altri domini che risiedono su server diversi da quello sul quale si trova la pagina richiesta. In altre parole, detti cookie sono impostati direttamente da gestori di siti web o server diversi dal sito Mesagnesera.it. I cookie di terze parti vengono utilizzati anche per personalizzare l’esposizione pubblicitaria a seconda dell’interesse dell’utente e della frequenza di esposizione al messaggio. L’utilizzo di detti cookie necessita dell’acquisizione preventiva del libero consenso informato dell’utente. Questi cookie non vengono controllati direttamente dal sito Mesagnesera.it, per revocare detto consenso è necessario fare riferimento ai siti internet delle terze parti oppure fare riferimento ai seguenti siti: http://www.youronlinechoices.com/uk/your-ad-choices http://www.allaboutcookies.org/manage-cookies/index.html Si tratta di parti della pagina visitata generate direttamente dai suddetti siti ed integrati nella pagina del sito ospitante. L’utilizzo più comune dei social plugin è finalizzato alla condivisione dei contenuti sui social network. La presenza di questi plugin comporta la trasmissione di cookie da e verso tutti i siti gestiti da terze parti. La gestione delle informazioni raccolte da “terze parti” è disciplinata dalle relative informative cui si prega di fare riferimento. Per garantire una maggiore trasparenza e comodità, si riportano qui di seguito gli indirizzi web delle diverse informative e delle modalità per la gestione dei cookie. Facebook informativa: https://www.facebook.com/help/cookies/ Facebook (configurazione): accedere al proprio account. Sezione privacy. Twitter informative: https://support.twitter.com/articles/20170514 Twitter (configurazione): https://twitter.com/settings/security Google+ informativa: http://www.google.it/intl/it/policies/technologies/cookies/ Google+ (configurazione): http://www.google.it/intl/it/policies/technologies/managing/ Cookie utilizzati da Mesagnesera.it A seguire la lista di cookie tecnici e di analytics utilizzati da questo Sito: Cookie interni al sito • PHPSESSID – di sessione – necessario al sito per identificare la singola sessione di un utente. Cookie di Terze parti Google Analytics • __utma – persistente – tempo di visita dell’utente – necessario al servizio di terze parti Google Webmaster e Analytics. Dura 2 anni • __utmb – persistente – tasso di abbandono (valore approssimativo) dell’utente – necessario al servizio di terze parti Google Analytics. Dura 30 minuti • __utmc – di sessione – Utilizzato dallo strumento Google Analytics per identificare la durata della visita sul sito. • __utmt – persistente – Viene utilizzato da Google Analytics per monitorare funzioni specifiche del sito. • __utmz – persistente – provenienza dell’utente – necessario al servizio di terze parti Google Analytics. Dura 6 mesi • _ga – persistente – usato per distinguere gli utenti – necessario al servizio di terze parti Google Analytics. Dura 2 anni Google Maps SID, SAPISID, APISID, SSID, HSID, NID, PREF Cookie settati da Google in tutte le pagine in cui viene visualizzata una mappa di Google Maps, si tratta di vari identificatori eccetto PREF che salva le opzioni preferite come il livello di zoom. La maggior parte di questi cookies hanno la durata di 10 anni dall’ultima visita alla pagina contenente la mappa. Gestione dei cookie L’utente può decidere se accettare o meno i cookie utilizzando le impostazioni del proprio browser. Attenzione: la disabilitazione totale o parziale dei cookie tecnici può compromettere l’utilizzo delle funzionalità del sito riservate agli utenti registrati. Al contrario, la fruibilità dei contenuti pubblici è possibile anche disabilitando completamente i cookie. La disabilitazione dei cookie “terze parti” non pregiudica in alcun modo la navigabilità. L’impostazione può essere definita in modo specifico per i diversi siti e applicazioni web. Inoltre i migliori browser consentono di definire impostazioni diverse per i cookie “proprietari” e per quelli di “terze parti”. Di seguito le istruzioni relative ai browser di navigazione più diffusi ai fini di effettuare una configurazione personalizzata circa i cookie: • Microsoft Internet Explorer 1. clicca su “Strumenti” nella parte superiore della finestra del browser; 2. seleziona “Opzioni Internet”; 3. clicca sulla scheda “Privacy”; 4. per attivare i cookies, il livello di Privacy deve essere impostato su “Medio” o al di sotto; impostando il livello di Privacy sopra il “Medio” l’utilizzo dei cookies verrà disattivato. • Mozilla Firefox 1. clicca su “Strumenti” nella parte superiore della finestra del browser; 2. seleziona “Opzioni”; 3. seleziona l’icona “Privacy”; 4. clicca su “Cookies”; 5. seleziona o meno le voci “Accetta i cookies dai siti” e “Accetta i cookies di terze parti”; • Google Chrome 1. clicca l’icona del menu; 2. seleziona “Impostazioni”; 3. nella parte inferiore della pagina, seleziona “Mostra impostazioni avanzate”; 4. nella sezione “Privacy”, seleziona “Impostazioni contenuti”; 5. seleziona o meno la voce “Impedisci ai siti di impostare dati”. • Apple Safari 1. clicca sull’etichetta “Safari” nella parte superiore della finestra del browser; 2. seleziona l’opzione “Preferenze”; 3. clicca su “Privacy”; 4. imposta la tua scelta alla voce “Cookie e dati di siti web”.

Chiudi