giovedì , 14 Novembre 2019

Ci scrive il consigliere comunale Antonello Mingenti

Condividi

“La notizia della avvenuta consegna dei lavori per l’ampliamento del cimitero era particolarmente attesa in considerazione dell’impegno profuso, da parte mia, negli ultimi 4 anni, nel cercare di ottenere un risultato concreto. Sono soddisfatto per la cantierizzazione delle opere del primo stralcio del progetto a suo tempo approvato”. Il consigliere comunale della Lista Vizzino, Antonello Mingenti, già delegato ai Servizi Cimiteriali che il Sindaco dopo il rimpasto ha assegnato al consigliere Pd Biagio Silla, ci scrive per sottolineare alcuni passaggi che non possono essere persi di vista.
“Innanzitutto voglio chiarire di aver trascorso questi 4 anni da consigliere delegato ascoltando i cittadini, studiando i problemi rappresentati e cercando di offrire risposte efficaci verso la comunità. L’argomento è sicuramente delicato. Parliamo del Cimitero, luogo sacro che oggi necessita con grande urgenza di un intervento che metta in sicurezza la questione “sepoltura”. La piena conoscenza della criticità  mi ha consentito di cogliere la reale dimensione del problema che è, oramai, divenuto vera e propria emergenza. Non ci sono infatti tombe a sufficienza per accogliere il numero di concittadini che ogni anno  lasciano la vita terrena. Questo in sostanza significa che, se l’Amministrazione Comunale non accelera i tempi, potrebbe verificarsi una situazione di grave, gravissimo disagio. Si potrebbe arrivare a non avere letteralmente più spazio. Ho condotto una vera e propria battaglia durante il mio incarico e sono pronto a continuare affinché non si debbano attendere tempi biblici per vedere risolta la situazione. Non ci si può assolutamente permettere, nel 2014, di  non avere più loculi comunali a disposizione.

Nella foto l'inizio dei lavori.

  Nella foto l’inizio dei lavori.

Il primo stralcio del progetto esecutivo è solo una minima parte. Adesso sono state cantierizzate le opere di urbanizzazione ma bisognerà procedere velocemente per arrivare al secondo  stralcio che in ogni caso non può partire se non si avvia la vendita dei suoli per la costruzione di tombe private. Con il ricavato di quei suoli si potrà finalmente pensare alla costruzione di  un lotto di tombe comunali che, torno a ripetere, è ormai irrimandabile. Ho speso ogni giorno da consigliere delegato, al fianco della dottoressa Andriola, dell’ingegnere Morleo e dell’ex  assessore ai lavori pubblici Vizzino, per rendere concreto l’ampliamento del Cimitero. Arrivati a questo punto non mi sento comunque soddisfatto visto che il progetto è pronto da molti  mesi, ma l’Amministrazione forse non ha ancora colto che si tratta di una emergenza e che non si può  procedere a rilento. C’è un’altra questione  che vorrei ricordare. Dopo anni ho  ottenuto finalmente un obiettivo strategico importante: un dipendente comunale da qualche mese si occupa direttamente di diverse questioni legate al Cimitero. Tra queste anche il  monitoraggio del pagamento delle lampade votive. Quando ho iniziato questo percorso ho scoperto che la situazione era assolutamente fuori controllo.  Molti, troppi  gli inadempienti.  Eppure è stato calcolato che se tutti si mettessero in regola con i pagamenti ci sarebbe un incredibile vantaggio per le casse comunali e dunque per tutta la comunità. Sono riuscito ad ottenere dei piccoli passi in avanti ma mi dispiacerebbe per i mesagnesi se questi sforzi diventassero inutili  a causa di una presunta superficialità gestionale. E’ doveroso, inoltre, sottolineare che avevo già fatto preparare il preventivo per il censimento delle luci votive del cimitero che permetterebbe una gestione più precisa su diversi fronti. Si era pensato di affidare la realizzazione di questa fondamentale ricognizione alla ditta che ha già realizzato il software e che permetterebbe, tra le altre cose, un risparmio in termini economici. Ad oggi anche quel progetto è nel cassetto. Da cittadino e da consigliere comunale continuerò, pur avendo lasciato la delega, a interessarmi della questione e sarò scrupolosamente attento affinché un’opera pubblica così importante non resti solo sulla carta”.


Condividi

lascia un commento

avatar
  Subscribe  
Notifiche of

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Cookie policy Cosa sono i cookie? I cookie sono stringhe di testo di piccole dimensioni che i siti visitati dall’utente inviano al suo terminale, dove vengono memorizzati per essere poi ritrasmessi agli stessi siti alla successiva visita del medesimo utente. Ai fini che qui interessano i cookie si distinguono in tecnici e di profilazione, a seconda della funzione per la quale sono utilizzati, ed in cookie di prime parti e di terze parti, a seconda del soggetto che li installa. Cookie tecnici I cookie tecnici sono utilizzati al solo fine di “effettuare la trasmissione di una comunicazione su una rete di comunicazione elettronica, o nella misura strettamente necessaria al fornitore di un servizio della società dell’informazione esplicitamente richiesto dall’abbonato o dall’utente di erogare tale servizio” (cfr art. 122 comma 1 del Codice della privacy). I cookie tecnici si distinguono in cookie di navigazione o di sessione (garantiscono la normale navigazione e fruizione del sito web), cookie analytics (assimilati ai cookie tecnici ove utilizzati direttamente dal gestore del sito per raccogliere informazioni, in forma aggregata, sul numero degli utenti e su come questi visitano il sito stesso) e cookie di funzionalità (permettono all’utente la navigazione in funzione di una serie di criteri selezionati, quali ad esempio la lingua, al fine di migliorare il servizio reso allo stesso). Per l’installazione e l’utilizzo dei cookie tecnici non è richiesto il preventivo consenso dell’interessato. I cookie tecnici sono essenziali e non possono essere disabilitati utilizzando le funzioni di questo sito web. In generale i cookie possono essere disattivati completamente nel proprio browser in qualsiasi istante. Cookie di profilazione I cookie di profilazione vengono utilizzati per inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate dall’utente nell’ambito della navigazione in rete. Per l’utilizzo dei cookie di profilazione è richiesto il consenso dell’interessato. Cookie di terze parti Tenendo conto del differente soggetto che installa i cookie sul terminale dell’utente, a seconda che si tratti dello stesso gestore del sito che l’utente sta visitando, o di un sito diverso che installa i cookie per il tramite del primo, si distingue tra cookie di prime parti e cookie di terze parti. Nontipreoccuparediniente potrebbe utilizzare anche cookie di siti o di web server diversi (c.d. cookie di “terze parti”): ciò accade perché sul sito possono essere presenti elementi come, ad esempio, immagini, mappe, suoni, specifici link a pagine web di altri domini che risiedono su server diversi da quello sul quale si trova la pagina richiesta. In altre parole, detti cookie sono impostati direttamente da gestori di siti web o server diversi dal sito Mesagnesera.it. I cookie di terze parti vengono utilizzati anche per personalizzare l’esposizione pubblicitaria a seconda dell’interesse dell’utente e della frequenza di esposizione al messaggio. L’utilizzo di detti cookie necessita dell’acquisizione preventiva del libero consenso informato dell’utente. Questi cookie non vengono controllati direttamente dal sito Mesagnesera.it, per revocare detto consenso è necessario fare riferimento ai siti internet delle terze parti oppure fare riferimento ai seguenti siti: http://www.youronlinechoices.com/uk/your-ad-choices http://www.allaboutcookies.org/manage-cookies/index.html Si tratta di parti della pagina visitata generate direttamente dai suddetti siti ed integrati nella pagina del sito ospitante. L’utilizzo più comune dei social plugin è finalizzato alla condivisione dei contenuti sui social network. La presenza di questi plugin comporta la trasmissione di cookie da e verso tutti i siti gestiti da terze parti. La gestione delle informazioni raccolte da “terze parti” è disciplinata dalle relative informative cui si prega di fare riferimento. Per garantire una maggiore trasparenza e comodità, si riportano qui di seguito gli indirizzi web delle diverse informative e delle modalità per la gestione dei cookie. Facebook informativa: https://www.facebook.com/help/cookies/ Facebook (configurazione): accedere al proprio account. Sezione privacy. Twitter informative: https://support.twitter.com/articles/20170514 Twitter (configurazione): https://twitter.com/settings/security Google+ informativa: http://www.google.it/intl/it/policies/technologies/cookies/ Google+ (configurazione): http://www.google.it/intl/it/policies/technologies/managing/ Cookie utilizzati da Mesagnesera.it A seguire la lista di cookie tecnici e di analytics utilizzati da questo Sito: Cookie interni al sito • PHPSESSID – di sessione – necessario al sito per identificare la singola sessione di un utente. Cookie di Terze parti Google Analytics • __utma – persistente – tempo di visita dell’utente – necessario al servizio di terze parti Google Webmaster e Analytics. Dura 2 anni • __utmb – persistente – tasso di abbandono (valore approssimativo) dell’utente – necessario al servizio di terze parti Google Analytics. Dura 30 minuti • __utmc – di sessione – Utilizzato dallo strumento Google Analytics per identificare la durata della visita sul sito. • __utmt – persistente – Viene utilizzato da Google Analytics per monitorare funzioni specifiche del sito. • __utmz – persistente – provenienza dell’utente – necessario al servizio di terze parti Google Analytics. Dura 6 mesi • _ga – persistente – usato per distinguere gli utenti – necessario al servizio di terze parti Google Analytics. Dura 2 anni Google Maps SID, SAPISID, APISID, SSID, HSID, NID, PREF Cookie settati da Google in tutte le pagine in cui viene visualizzata una mappa di Google Maps, si tratta di vari identificatori eccetto PREF che salva le opzioni preferite come il livello di zoom. La maggior parte di questi cookies hanno la durata di 10 anni dall’ultima visita alla pagina contenente la mappa. Gestione dei cookie L’utente può decidere se accettare o meno i cookie utilizzando le impostazioni del proprio browser. Attenzione: la disabilitazione totale o parziale dei cookie tecnici può compromettere l’utilizzo delle funzionalità del sito riservate agli utenti registrati. Al contrario, la fruibilità dei contenuti pubblici è possibile anche disabilitando completamente i cookie. La disabilitazione dei cookie “terze parti” non pregiudica in alcun modo la navigabilità. L’impostazione può essere definita in modo specifico per i diversi siti e applicazioni web. Inoltre i migliori browser consentono di definire impostazioni diverse per i cookie “proprietari” e per quelli di “terze parti”. Di seguito le istruzioni relative ai browser di navigazione più diffusi ai fini di effettuare una configurazione personalizzata circa i cookie: • Microsoft Internet Explorer 1. clicca su “Strumenti” nella parte superiore della finestra del browser; 2. seleziona “Opzioni Internet”; 3. clicca sulla scheda “Privacy”; 4. per attivare i cookies, il livello di Privacy deve essere impostato su “Medio” o al di sotto; impostando il livello di Privacy sopra il “Medio” l’utilizzo dei cookies verrà disattivato. • Mozilla Firefox 1. clicca su “Strumenti” nella parte superiore della finestra del browser; 2. seleziona “Opzioni”; 3. seleziona l’icona “Privacy”; 4. clicca su “Cookies”; 5. seleziona o meno le voci “Accetta i cookies dai siti” e “Accetta i cookies di terze parti”; • Google Chrome 1. clicca l’icona del menu; 2. seleziona “Impostazioni”; 3. nella parte inferiore della pagina, seleziona “Mostra impostazioni avanzate”; 4. nella sezione “Privacy”, seleziona “Impostazioni contenuti”; 5. seleziona o meno la voce “Impedisci ai siti di impostare dati”. • Apple Safari 1. clicca sull’etichetta “Safari” nella parte superiore della finestra del browser; 2. seleziona l’opzione “Preferenze”; 3. clicca su “Privacy”; 4. imposta la tua scelta alla voce “Cookie e dati di siti web”.

Chiudi