venerdì , 6 Dicembre 2019
Il progetto “Giovani e Memoria” sul tema della Shoah

Il progetto “Giovani e Memoria” sul tema della Shoah

Condividi

“Giovani e Memoria 2019-2020”. Ha avuto inizio oggii, presso l’aula magna dell’IISS “Epifanio Ferdinando” di Mesagne, il percorso “Giovani e Memoria 2019-2020”. Il progetto, giunto alla quarta edizione, è finalizzato ad offrire agli studenti delle quarte classi dei diversi indirizzi dell’istituto occasioni di riflessione e di approfondimento sul tema della Shoah. I temi dei singoli incontri, secondo il calendario, riguarderanno l’analisi della situazione storica dell’Europa tra le due guerre mondiali e la nascita dei fascismi e del nazismo; il ruolo della propaganda nelle dittature nazi-fasciste; il contenuto delle leggi razziali in Germania e in Italia; la storia della questione ebraica in Europa; l’universo concentrazionario durante la seconda guerra mondiale; la storia della resistenza europea al nazifascismo e in particolare gli episodi della resistenza ebraica nei ghetti europei e nei campi di concentramento e di sterminio; il ruolo delle grandi industrie tedesche nel periodo nazista e lo sfruttamento del lavoro dei deportati; il significato del concetto di memoria e il senso del male nella cultura e nella religiosità ebraica.
Sono previsti incontri con testimoni e con autori di libri e pubblicazioni.
Il progetto, a cui aderiscono oltre 100 studenti, costituisce un punto qualificante della proposta formativa dell’Istituto ed assume quest’anno un   significato particolare perchè, a distanza di 80 anni dall’emanazione delle  “Leggi razziali” volute dal regime fascista, con le quali furono create le premesse per la persecuzione nei confronti degli Ebrei italiani, per la loro deportazione e per il loro sterminio, aumentano nel Paese preoccupanti episodi di intolleranza, di xenofobia e di razzismo.
Il ciclo di incontri è aperto alla partecipazione di tutti i cittadini, le scuole e le associazioni del territorio.
A conclusione dell’intenso percorso formativo è prevista la visita  di alcuni   luoghi, simbolo della Shoah: i campi di sterminio di Auschwitz-Birkenau in Polonia, a pochi chilometri dalla città di Cracovia.
In apertura del primo incontro, il responsabile del progetto “ Giovani e Memoria 2019-2020”, prof. Salvatore Lezzi, nel ringraziare il Dirigente scolastico prof Aldo Guglielmi e tutti i docenti che in diversi modi collaborano da anni alla realizzazione del percorso, oltre che agli alunni   che in misura sempre crescente dimostrano attenzione ed interesse per l’iniziativa, ha voluto dedicare l’iniziativa all’opera di coraggiosa testimonianza quotidianamente resa dalla senatrice Liliana Segre, alla quale è stato inviato un messaggio di vicinanza e di gratitudine.
Questo il messaggio.
Ci scusiamo se ci rivolgiamo a lei con un tono così familiare, ma sentiamo di volerle esprimere non solo la nostra vicinanza morale e la nostra indignazione, ma soprattutto il nostro affetto e la profonda tristezza che ci segna, mentre apprendiamo quello che le sta accadendo.
Chi le scrive sono gli alunni e i docenti dell’IISS “Epifanio Ferdinando” di Mesagne, un comune della provincia di Brindisi, in Puglia, che ormai da anni organizza puntualmente un percorso di approfondimento e sensibilizzazione sui temi della Shoah, che culmina nella visita ai campi di concentramento di Auschwitz e Birkenau.
Nel corso degli anni abbiamo avuto modo di ospitare testimoni diretti ed indiretti dell’Olocausto e di analizzare il fenomeno sotto più aspetti, grazie ad incontri con esperti e studiosi del tema. Questo oggi ci rende, quindi, ancora più stupiti e dispiaciuti, poiché ci pare assolutamente assurdo che una donna come lei, che ha vissuto quegli orrori che noi conosciamo solo tramite le parole di altri, ma che soprattutto ha speso la vita cercando di parlare ai giovani e spiegando loro quanto sia inutile e dannoso l’odio, oggi ne sia una vittima. Crediamo che ogni uomo onesto e civile, ogni persona di buona volontà, abbia oggi il dovere di esprimerle la sua vicinanza e di protestare a viva voce contro la pericolosa deriva che sta prendendo la nostra democrazia.
Noi vogliamo farlo proprio nella giornata di apertura del nostro percorso, perché crediamo che bisogna avere il coraggio di ricordare e testimoniare la verità soprattutto quando essa è in pericolo, quando vorrebbero imbavagliare la bocca di chi testimonia quello che è stato e far sentire ancora più forte il grido di chi dice no a ogni forma di razzismo e discriminazione.
La ringraziamo, senatrice Segre, perché continua a darci prova del suo coraggio non arrendendosi nemmeno in situazioni così umilianti, come possedere una scorta perché in pericolo solo per essere stata una deportata. Grazie per essere il nostro esempio di libertà e caparbietà, grazie perché continua a dimostrare a tutti che l’amore e la verità possono vincere sull’odio e c’è ancora speranza di cambiare il nostro mondo malato.

Per restare aggiornato seguici e metti “Mi piace” sulla nostra pagina facebook, pubblicheremo al più presto tutti gli aggiornamenti in merito.  Seguici su Facebook:  https://www.facebook.com/mesagnesera/

Pubblicità



Widget not in any sidebars

Condividi

lascia un commento

avatar
  Subscribe  
Notifiche of

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Cookie policy Cosa sono i cookie? I cookie sono stringhe di testo di piccole dimensioni che i siti visitati dall’utente inviano al suo terminale, dove vengono memorizzati per essere poi ritrasmessi agli stessi siti alla successiva visita del medesimo utente. Ai fini che qui interessano i cookie si distinguono in tecnici e di profilazione, a seconda della funzione per la quale sono utilizzati, ed in cookie di prime parti e di terze parti, a seconda del soggetto che li installa. Cookie tecnici I cookie tecnici sono utilizzati al solo fine di “effettuare la trasmissione di una comunicazione su una rete di comunicazione elettronica, o nella misura strettamente necessaria al fornitore di un servizio della società dell’informazione esplicitamente richiesto dall’abbonato o dall’utente di erogare tale servizio” (cfr art. 122 comma 1 del Codice della privacy). I cookie tecnici si distinguono in cookie di navigazione o di sessione (garantiscono la normale navigazione e fruizione del sito web), cookie analytics (assimilati ai cookie tecnici ove utilizzati direttamente dal gestore del sito per raccogliere informazioni, in forma aggregata, sul numero degli utenti e su come questi visitano il sito stesso) e cookie di funzionalità (permettono all’utente la navigazione in funzione di una serie di criteri selezionati, quali ad esempio la lingua, al fine di migliorare il servizio reso allo stesso). Per l’installazione e l’utilizzo dei cookie tecnici non è richiesto il preventivo consenso dell’interessato. I cookie tecnici sono essenziali e non possono essere disabilitati utilizzando le funzioni di questo sito web. In generale i cookie possono essere disattivati completamente nel proprio browser in qualsiasi istante. Cookie di profilazione I cookie di profilazione vengono utilizzati per inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate dall’utente nell’ambito della navigazione in rete. Per l’utilizzo dei cookie di profilazione è richiesto il consenso dell’interessato. Cookie di terze parti Tenendo conto del differente soggetto che installa i cookie sul terminale dell’utente, a seconda che si tratti dello stesso gestore del sito che l’utente sta visitando, o di un sito diverso che installa i cookie per il tramite del primo, si distingue tra cookie di prime parti e cookie di terze parti. Nontipreoccuparediniente potrebbe utilizzare anche cookie di siti o di web server diversi (c.d. cookie di “terze parti”): ciò accade perché sul sito possono essere presenti elementi come, ad esempio, immagini, mappe, suoni, specifici link a pagine web di altri domini che risiedono su server diversi da quello sul quale si trova la pagina richiesta. In altre parole, detti cookie sono impostati direttamente da gestori di siti web o server diversi dal sito Mesagnesera.it. I cookie di terze parti vengono utilizzati anche per personalizzare l’esposizione pubblicitaria a seconda dell’interesse dell’utente e della frequenza di esposizione al messaggio. L’utilizzo di detti cookie necessita dell’acquisizione preventiva del libero consenso informato dell’utente. Questi cookie non vengono controllati direttamente dal sito Mesagnesera.it, per revocare detto consenso è necessario fare riferimento ai siti internet delle terze parti oppure fare riferimento ai seguenti siti: http://www.youronlinechoices.com/uk/your-ad-choices http://www.allaboutcookies.org/manage-cookies/index.html Si tratta di parti della pagina visitata generate direttamente dai suddetti siti ed integrati nella pagina del sito ospitante. L’utilizzo più comune dei social plugin è finalizzato alla condivisione dei contenuti sui social network. La presenza di questi plugin comporta la trasmissione di cookie da e verso tutti i siti gestiti da terze parti. La gestione delle informazioni raccolte da “terze parti” è disciplinata dalle relative informative cui si prega di fare riferimento. Per garantire una maggiore trasparenza e comodità, si riportano qui di seguito gli indirizzi web delle diverse informative e delle modalità per la gestione dei cookie. Facebook informativa: https://www.facebook.com/help/cookies/ Facebook (configurazione): accedere al proprio account. Sezione privacy. Twitter informative: https://support.twitter.com/articles/20170514 Twitter (configurazione): https://twitter.com/settings/security Google+ informativa: http://www.google.it/intl/it/policies/technologies/cookies/ Google+ (configurazione): http://www.google.it/intl/it/policies/technologies/managing/ Cookie utilizzati da Mesagnesera.it A seguire la lista di cookie tecnici e di analytics utilizzati da questo Sito: Cookie interni al sito • PHPSESSID – di sessione – necessario al sito per identificare la singola sessione di un utente. Cookie di Terze parti Google Analytics • __utma – persistente – tempo di visita dell’utente – necessario al servizio di terze parti Google Webmaster e Analytics. Dura 2 anni • __utmb – persistente – tasso di abbandono (valore approssimativo) dell’utente – necessario al servizio di terze parti Google Analytics. Dura 30 minuti • __utmc – di sessione – Utilizzato dallo strumento Google Analytics per identificare la durata della visita sul sito. • __utmt – persistente – Viene utilizzato da Google Analytics per monitorare funzioni specifiche del sito. • __utmz – persistente – provenienza dell’utente – necessario al servizio di terze parti Google Analytics. Dura 6 mesi • _ga – persistente – usato per distinguere gli utenti – necessario al servizio di terze parti Google Analytics. Dura 2 anni Google Maps SID, SAPISID, APISID, SSID, HSID, NID, PREF Cookie settati da Google in tutte le pagine in cui viene visualizzata una mappa di Google Maps, si tratta di vari identificatori eccetto PREF che salva le opzioni preferite come il livello di zoom. La maggior parte di questi cookies hanno la durata di 10 anni dall’ultima visita alla pagina contenente la mappa. Gestione dei cookie L’utente può decidere se accettare o meno i cookie utilizzando le impostazioni del proprio browser. Attenzione: la disabilitazione totale o parziale dei cookie tecnici può compromettere l’utilizzo delle funzionalità del sito riservate agli utenti registrati. Al contrario, la fruibilità dei contenuti pubblici è possibile anche disabilitando completamente i cookie. La disabilitazione dei cookie “terze parti” non pregiudica in alcun modo la navigabilità. L’impostazione può essere definita in modo specifico per i diversi siti e applicazioni web. Inoltre i migliori browser consentono di definire impostazioni diverse per i cookie “proprietari” e per quelli di “terze parti”. Di seguito le istruzioni relative ai browser di navigazione più diffusi ai fini di effettuare una configurazione personalizzata circa i cookie: • Microsoft Internet Explorer 1. clicca su “Strumenti” nella parte superiore della finestra del browser; 2. seleziona “Opzioni Internet”; 3. clicca sulla scheda “Privacy”; 4. per attivare i cookies, il livello di Privacy deve essere impostato su “Medio” o al di sotto; impostando il livello di Privacy sopra il “Medio” l’utilizzo dei cookies verrà disattivato. • Mozilla Firefox 1. clicca su “Strumenti” nella parte superiore della finestra del browser; 2. seleziona “Opzioni”; 3. seleziona l’icona “Privacy”; 4. clicca su “Cookies”; 5. seleziona o meno le voci “Accetta i cookies dai siti” e “Accetta i cookies di terze parti”; • Google Chrome 1. clicca l’icona del menu; 2. seleziona “Impostazioni”; 3. nella parte inferiore della pagina, seleziona “Mostra impostazioni avanzate”; 4. nella sezione “Privacy”, seleziona “Impostazioni contenuti”; 5. seleziona o meno la voce “Impedisci ai siti di impostare dati”. • Apple Safari 1. clicca sull’etichetta “Safari” nella parte superiore della finestra del browser; 2. seleziona l’opzione “Preferenze”; 3. clicca su “Privacy”; 4. imposta la tua scelta alla voce “Cookie e dati di siti web”.

Chiudi