sabato , 25 Gennaio 2020
La polemica Urgesi-Galiano non si ferma neppure a Natale

La polemica Urgesi-Galiano non si ferma neppure a Natale

Condividi

(di Domenico Urgesi) Attendevo che il Sindaco tenesse fede ai diritti di cittadinanza che mi aveva assicurato; vedo che risponde la Sig.ra dott.ssa Galiano. Io non ho nessuna intenzione di fare polemica, anche se avrei molto da dire. Attendo soltanto il ripristino dei miei diritti di studio. E affinché le mie parole non siano travisate, ripeto ancora una volta l’essenziale della vicenda.
1-Avrei voluto redigere un Repertorio del Carteggio Marti.
2-Ho preso atto della bocciatura del Repertorio che avrei voluto fare. Non condivido, ma ne ho preso atto.
3-Ho chiesto, quindi, un’altra cosa: di consultare le carte che riguardano la donazione Marti; per chi non fosse al corrente, la donazione Marti è avvenuta dal 1996 al 2010.
4-Anche queste carte mi sono state (sostanzialmente) negate, con una offesa ai diritti di cittadinanza. E ciò è sommamente inammissibile da parte di un impiegato pubblico, il cui obbligo principale è quello di favorire i bisogni dei cittadini, non di polemizzare con loro.
Ciò premesso, vorrei anche chiarire che il mio lavoro iniziò nel 1985, avendo vinto il concorso di direttore della Biblioteca-Museo, e si concluse nel 2010 non nel 2012. Con molti difetti, certo, tra cui quello di servire lealmente tutte le Amministrazioni che si sono succedute; e di collaborare con tutti, compresa la dott.ssa Galiano. Ora si vorrebbe attizzare una polemica su “cosa hai fatto tu, cosa ho fatto io”, ma ciò non mi appassiona. Tuttavia, alcune considerazioni di carattere generale (e utili alla nostra Comunità) mi sembrano indispensabili. La nota in oggetto – mi pare – è indirizzata sopratutto al giornalismo mesagnese ed ai politici (o alle forze politiche) mesagnesi. Infatti, essa dice:
1- «i comunicati …per rendere note…le numerose iniziative promosse dal Febbraio 2012 ad oggi, raramente sono stati pubblicizzati dalla stampa locale…».
2- La lettera (di Urgesi) al Sindaco «…potrebbe essere l’occasione per aprire a Mesagne un dibattito sul fare Cultura e sul fare Biblioteca». Sembrerebbe che, prima di lei, tutto languiva e solo lei sarebbe «…riuscita ad introdurre pian piano qualcosa di positivo…», grazie alle sue «competenze e caparbietà».
Personalmente, mi inchino davanti alle competenze, capacità e operosità della Sig.ra dott.ssa Galiano, apprezzate da tutti i mesagnesi (ed anche moltissimi forestieri). E allora, perché non continua nella sua opera di innovazione, di apertura della biblioteca ai cittadini? Aiuti anche i cittadini come me, consenta i miei studi! Quanto al dibattito sul fare Cultura e fare Biblioteca, quante volte lo abbiamo fatto! Se la discussione si riaprirà, qualcosa da dire ce l’avrò anch’io. Intanto, modestamente, resto sempre in attesa che il Primo Cittadino mi restituisca la dignità di cittadino, smuovendo gli ostacoli alla consultazione delle carte pubbliche.

Ancora una nota dell’ex direttore della biblioteca comunale, prof. Domenico Urgesi, in polemica con l’attuale dirigente, dott.ssa Alessia Galiano. La riportiamo per dovere di cronaca anche se avremmo preferito che, almeno in questi giorni, si facesse a menodi portare questi scontri sulle pagine del giornali locali. Sia Urgesi che Galiano – nostro parere – avrebbero fatto meglio ad evitare per discutere della questione con gli Amministratori. Questa è la conferma dello stato di disagio che regna all’interno dell’apparato dove molti dirigenti si ignorano e nella migliore delle ipotesi si scontrano, con relative ricadute sulla qualità del lavoro. Il tutto, naturalmente, a discapito della città. Giuseppe Messe


Condividi

1
lascia un commento

avatar
1 Comment threads
0 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
1 Comment authors
Valeria Debonis Recent comment authors
  Subscribe  
più recente il più vecchio più votato
Notifiche of
Valeria Debonis
Guest
Valeria Debonis

Egregi Sindaco e Direttore, in merito ai vostri dibattiti e discussioni sopracitati, a Noi cittadini importa poco quanto niente. Quello che ci riguarda invece é la precarietá di un servizio ben lontano dall’efficienza di molti anni fa. Vi parlo da studentessa universitaria, ma come me, di molti ragazzi e bambini di scuole inferiori e superiori, che lamenta di una riduzione degli orari di apertura pomeridiana addirittura di 4 giorni su 6 proprio quando, si sa, gli studenti studiano di piú nel pomeriggio causa scuola e lezioni. Per non parlare delle 3 ore elemosinate durante i restanti giorni. Io non so… Leggi di più »

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Cookie policy Cosa sono i cookie? I cookie sono stringhe di testo di piccole dimensioni che i siti visitati dall’utente inviano al suo terminale, dove vengono memorizzati per essere poi ritrasmessi agli stessi siti alla successiva visita del medesimo utente. Ai fini che qui interessano i cookie si distinguono in tecnici e di profilazione, a seconda della funzione per la quale sono utilizzati, ed in cookie di prime parti e di terze parti, a seconda del soggetto che li installa. Cookie tecnici I cookie tecnici sono utilizzati al solo fine di “effettuare la trasmissione di una comunicazione su una rete di comunicazione elettronica, o nella misura strettamente necessaria al fornitore di un servizio della società dell’informazione esplicitamente richiesto dall’abbonato o dall’utente di erogare tale servizio” (cfr art. 122 comma 1 del Codice della privacy). I cookie tecnici si distinguono in cookie di navigazione o di sessione (garantiscono la normale navigazione e fruizione del sito web), cookie analytics (assimilati ai cookie tecnici ove utilizzati direttamente dal gestore del sito per raccogliere informazioni, in forma aggregata, sul numero degli utenti e su come questi visitano il sito stesso) e cookie di funzionalità (permettono all’utente la navigazione in funzione di una serie di criteri selezionati, quali ad esempio la lingua, al fine di migliorare il servizio reso allo stesso). Per l’installazione e l’utilizzo dei cookie tecnici non è richiesto il preventivo consenso dell’interessato. I cookie tecnici sono essenziali e non possono essere disabilitati utilizzando le funzioni di questo sito web. In generale i cookie possono essere disattivati completamente nel proprio browser in qualsiasi istante. Cookie di profilazione I cookie di profilazione vengono utilizzati per inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate dall’utente nell’ambito della navigazione in rete. Per l’utilizzo dei cookie di profilazione è richiesto il consenso dell’interessato. Cookie di terze parti Tenendo conto del differente soggetto che installa i cookie sul terminale dell’utente, a seconda che si tratti dello stesso gestore del sito che l’utente sta visitando, o di un sito diverso che installa i cookie per il tramite del primo, si distingue tra cookie di prime parti e cookie di terze parti. Nontipreoccuparediniente potrebbe utilizzare anche cookie di siti o di web server diversi (c.d. cookie di “terze parti”): ciò accade perché sul sito possono essere presenti elementi come, ad esempio, immagini, mappe, suoni, specifici link a pagine web di altri domini che risiedono su server diversi da quello sul quale si trova la pagina richiesta. In altre parole, detti cookie sono impostati direttamente da gestori di siti web o server diversi dal sito Mesagnesera.it. I cookie di terze parti vengono utilizzati anche per personalizzare l’esposizione pubblicitaria a seconda dell’interesse dell’utente e della frequenza di esposizione al messaggio. L’utilizzo di detti cookie necessita dell’acquisizione preventiva del libero consenso informato dell’utente. Questi cookie non vengono controllati direttamente dal sito Mesagnesera.it, per revocare detto consenso è necessario fare riferimento ai siti internet delle terze parti oppure fare riferimento ai seguenti siti: http://www.youronlinechoices.com/uk/your-ad-choices http://www.allaboutcookies.org/manage-cookies/index.html Si tratta di parti della pagina visitata generate direttamente dai suddetti siti ed integrati nella pagina del sito ospitante. L’utilizzo più comune dei social plugin è finalizzato alla condivisione dei contenuti sui social network. La presenza di questi plugin comporta la trasmissione di cookie da e verso tutti i siti gestiti da terze parti. La gestione delle informazioni raccolte da “terze parti” è disciplinata dalle relative informative cui si prega di fare riferimento. Per garantire una maggiore trasparenza e comodità, si riportano qui di seguito gli indirizzi web delle diverse informative e delle modalità per la gestione dei cookie. Facebook informativa: https://www.facebook.com/help/cookies/ Facebook (configurazione): accedere al proprio account. Sezione privacy. Twitter informative: https://support.twitter.com/articles/20170514 Twitter (configurazione): https://twitter.com/settings/security Google+ informativa: http://www.google.it/intl/it/policies/technologies/cookies/ Google+ (configurazione): http://www.google.it/intl/it/policies/technologies/managing/ Cookie utilizzati da Mesagnesera.it A seguire la lista di cookie tecnici e di analytics utilizzati da questo Sito: Cookie interni al sito • PHPSESSID – di sessione – necessario al sito per identificare la singola sessione di un utente. Cookie di Terze parti Google Analytics • __utma – persistente – tempo di visita dell’utente – necessario al servizio di terze parti Google Webmaster e Analytics. Dura 2 anni • __utmb – persistente – tasso di abbandono (valore approssimativo) dell’utente – necessario al servizio di terze parti Google Analytics. Dura 30 minuti • __utmc – di sessione – Utilizzato dallo strumento Google Analytics per identificare la durata della visita sul sito. • __utmt – persistente – Viene utilizzato da Google Analytics per monitorare funzioni specifiche del sito. • __utmz – persistente – provenienza dell’utente – necessario al servizio di terze parti Google Analytics. Dura 6 mesi • _ga – persistente – usato per distinguere gli utenti – necessario al servizio di terze parti Google Analytics. Dura 2 anni Google Maps SID, SAPISID, APISID, SSID, HSID, NID, PREF Cookie settati da Google in tutte le pagine in cui viene visualizzata una mappa di Google Maps, si tratta di vari identificatori eccetto PREF che salva le opzioni preferite come il livello di zoom. La maggior parte di questi cookies hanno la durata di 10 anni dall’ultima visita alla pagina contenente la mappa. Gestione dei cookie L’utente può decidere se accettare o meno i cookie utilizzando le impostazioni del proprio browser. Attenzione: la disabilitazione totale o parziale dei cookie tecnici può compromettere l’utilizzo delle funzionalità del sito riservate agli utenti registrati. Al contrario, la fruibilità dei contenuti pubblici è possibile anche disabilitando completamente i cookie. La disabilitazione dei cookie “terze parti” non pregiudica in alcun modo la navigabilità. L’impostazione può essere definita in modo specifico per i diversi siti e applicazioni web. Inoltre i migliori browser consentono di definire impostazioni diverse per i cookie “proprietari” e per quelli di “terze parti”. Di seguito le istruzioni relative ai browser di navigazione più diffusi ai fini di effettuare una configurazione personalizzata circa i cookie: • Microsoft Internet Explorer 1. clicca su “Strumenti” nella parte superiore della finestra del browser; 2. seleziona “Opzioni Internet”; 3. clicca sulla scheda “Privacy”; 4. per attivare i cookies, il livello di Privacy deve essere impostato su “Medio” o al di sotto; impostando il livello di Privacy sopra il “Medio” l’utilizzo dei cookies verrà disattivato. • Mozilla Firefox 1. clicca su “Strumenti” nella parte superiore della finestra del browser; 2. seleziona “Opzioni”; 3. seleziona l’icona “Privacy”; 4. clicca su “Cookies”; 5. seleziona o meno le voci “Accetta i cookies dai siti” e “Accetta i cookies di terze parti”; • Google Chrome 1. clicca l’icona del menu; 2. seleziona “Impostazioni”; 3. nella parte inferiore della pagina, seleziona “Mostra impostazioni avanzate”; 4. nella sezione “Privacy”, seleziona “Impostazioni contenuti”; 5. seleziona o meno la voce “Impedisci ai siti di impostare dati”. • Apple Safari 1. clicca sull’etichetta “Safari” nella parte superiore della finestra del browser; 2. seleziona l’opzione “Preferenze”; 3. clicca su “Privacy”; 4. imposta la tua scelta alla voce “Cookie e dati di siti web”.

Chiudi