domenica , 22 Settembre 2019
Nota di Pompeo Molfetta sull’Estate mesagnese 2019

Nota di Pompeo Molfetta sull’Estate mesagnese 2019

Condividi

Pompeo Molfetta

E’ possibile che quest’anno ci sia stato un aumento di presenze turistiche nella nostra città durante l’estate a confermare un trend di crescita che si va ormai strutturando da anni e che rimarca, semmai ce ne fosse bisogno, che il turismo può diventare un vettore importante di sviluppo oltre che di crescita culturale per la nostra comunità. Le ragioni sono note e ampiamente dibattute : 1) il valore intrinseco del nostro Centro Storico legato non solo alla bellezza dei suoi beni monumentali ma alla sua struttura urbana che nel suo insieme rende le vie, le corti e le piazze quinte teatrali naturali per lo spettacolo delle notti d’estate 2) L’intraprendenza di una ormai nutrita pattuglia di giovani imprenditori che hanno scommesso sull’enogastronomia e sull’accoglienza e che hanno messo su un sistema integrato e diversificato che si va sempre più affermando nel contesto territoriale 3) Il sostegno pubblico ai processi di recupero e valorizzazione di questo particolare contesto urbano e l’allestimento del cartellone di eventi dell’Estate-Mesagnese.

Il cartellone, in particolare, ha mantenuto l’impianto degli ultimi anni, molto popolare, in ossequio ad un indirizzo politico consolidato che è quello di offrire ogni sera un evento di intrattenimento. Anzi quest’anno, pur in tempi di programmazione più ristretti e di vacche magre, il programma è stato più ricco del solito (per la precisione di 50.000 euro). Uno sforzo economico ed organizzativo lodevole tutto spostato sul nobile intento di guadagnare il maggiore flusso di persone possibili nelle sere d’estate, anche se, talvolta la rincorsa al pop rischia di far scivolare nel trasch e nel pacchiainismo. Tutto questo ambaradan, con i suoi pregi ed i suoi difetti, va ascritto in larga parte ai governi precedenti, alla città nel suo insieme oltre che al governo appena insediato. Naturalmente questa crescita esponenziale dei flussi turistici si tira dietro una serie di criticità che tendono ad aumentare e a complicarsi reciprocamente, poiché in questo spazio urbano angusto e fragile, debbono coesistere funzioni diverse e talvolta contrastanti che mettono a dura prova l’esercizio delle legittime aspirazione e dei diritti di tutti: dei residenti, dei commercianti, dei turisti e dei mesagnesi in generale. Anche quest’anno abbiamo sperimentato, un certo caos nella gestione della viabilità e della sosta che hanno costretto ad avviare estemporanee ordinanze contingibili e urgenti per niente risolutive. Inefficienze si sono registrate nella raccolta differenziata dei rifiuti solidi urbani con provvedimenti tamponi che hanno lasciato comunque sacche resistenti di sporcizia oltre che di inciviltà. Una certa qual confusione si è registrata nella occupazione del suolo pubblico (sempre generosamente fuori controllo) che ha spesso oltraggiato l’incanto del palcoscenico. Abbiamo avuto qualche problema di ordine pubblico e di controllo del territorio, non eccellenti gli interventi pubblici e privati di decoro urbano, scadente l’informazione turistica. Infine abbiamo dovuto sopportare l’inevitabile e straordinario ingombro di “chianche” e laterizi per i lavori in corso di AQP. Ciononostante il mio giudizio resta complessivamente positivo che deve incoraggiare a fare di più e meglio. Per il futuro però bisognerà uscire dalla logica degli interventi estemporanei e avviare una programmazione che guardi sia all’anno che verrà sia ai prossimi dieci-venti anni. Questo lo si potrebbe fare, secondo me, viaggiando su due binari paralleli e convergenti che traguardino entrambe le prospettive attraverso: – la costituzione di un comitato permanente di rappresentanza delle categorie sociali che vivono, lavorano ed operano nel centro storico per predisporre, insieme a loro, un pacchetto di misure condivise per migliorare la vivibilità complessiva ( viabilità e sosta specie dei residenti, smaltimento rifiuti, organizzazione ​degli eventi di spettacolo, carico e scarico merci, orari di apertura dei pubblici esercizi e degli eventi collegati, ecc.) – la elaborazione di un Piano Particolareggiato che superi le caratteristiche del vecchio Piano di Recupero e investa, oltre che sui temi legati all’urbanistica, all’edilizia pubblica e privata, ai beni monumentale anche sui temi delle infrastrutture, della viabilità e dello sviluppo turistico –culturale- enogastronomia da affidarsi ad un pool di esperti e da recepire nel prossimo PUG. Questa in breve la sintetica analisi e la nostra proposta. Ci piacerebbe finire con un refrain musical nostalgico che più che altro vuol essere un auspicio ” L’Estate sta finendo – tra una anno tornerà – Io mi stò preparando – E’ questa la novità !!!”.

Per restare aggiornato seguici e metti “Mi piace” sulla nostra pagina facebook, pubblicheremo al più presto tutti gli aggiornamenti in merito.  Seguici su Facebook:  https://www.facebook.com/mesagnesera/



Condividi

lascia un commento

avatar
  Subscribe  
Notifiche of

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Cookie policy Cosa sono i cookie? I cookie sono stringhe di testo di piccole dimensioni che i siti visitati dall’utente inviano al suo terminale, dove vengono memorizzati per essere poi ritrasmessi agli stessi siti alla successiva visita del medesimo utente. Ai fini che qui interessano i cookie si distinguono in tecnici e di profilazione, a seconda della funzione per la quale sono utilizzati, ed in cookie di prime parti e di terze parti, a seconda del soggetto che li installa. Cookie tecnici I cookie tecnici sono utilizzati al solo fine di “effettuare la trasmissione di una comunicazione su una rete di comunicazione elettronica, o nella misura strettamente necessaria al fornitore di un servizio della società dell’informazione esplicitamente richiesto dall’abbonato o dall’utente di erogare tale servizio” (cfr art. 122 comma 1 del Codice della privacy). I cookie tecnici si distinguono in cookie di navigazione o di sessione (garantiscono la normale navigazione e fruizione del sito web), cookie analytics (assimilati ai cookie tecnici ove utilizzati direttamente dal gestore del sito per raccogliere informazioni, in forma aggregata, sul numero degli utenti e su come questi visitano il sito stesso) e cookie di funzionalità (permettono all’utente la navigazione in funzione di una serie di criteri selezionati, quali ad esempio la lingua, al fine di migliorare il servizio reso allo stesso). Per l’installazione e l’utilizzo dei cookie tecnici non è richiesto il preventivo consenso dell’interessato. I cookie tecnici sono essenziali e non possono essere disabilitati utilizzando le funzioni di questo sito web. In generale i cookie possono essere disattivati completamente nel proprio browser in qualsiasi istante. Cookie di profilazione I cookie di profilazione vengono utilizzati per inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate dall’utente nell’ambito della navigazione in rete. Per l’utilizzo dei cookie di profilazione è richiesto il consenso dell’interessato. Cookie di terze parti Tenendo conto del differente soggetto che installa i cookie sul terminale dell’utente, a seconda che si tratti dello stesso gestore del sito che l’utente sta visitando, o di un sito diverso che installa i cookie per il tramite del primo, si distingue tra cookie di prime parti e cookie di terze parti. Nontipreoccuparediniente potrebbe utilizzare anche cookie di siti o di web server diversi (c.d. cookie di “terze parti”): ciò accade perché sul sito possono essere presenti elementi come, ad esempio, immagini, mappe, suoni, specifici link a pagine web di altri domini che risiedono su server diversi da quello sul quale si trova la pagina richiesta. In altre parole, detti cookie sono impostati direttamente da gestori di siti web o server diversi dal sito Mesagnesera.it. I cookie di terze parti vengono utilizzati anche per personalizzare l’esposizione pubblicitaria a seconda dell’interesse dell’utente e della frequenza di esposizione al messaggio. L’utilizzo di detti cookie necessita dell’acquisizione preventiva del libero consenso informato dell’utente. Questi cookie non vengono controllati direttamente dal sito Mesagnesera.it, per revocare detto consenso è necessario fare riferimento ai siti internet delle terze parti oppure fare riferimento ai seguenti siti: http://www.youronlinechoices.com/uk/your-ad-choices http://www.allaboutcookies.org/manage-cookies/index.html Si tratta di parti della pagina visitata generate direttamente dai suddetti siti ed integrati nella pagina del sito ospitante. L’utilizzo più comune dei social plugin è finalizzato alla condivisione dei contenuti sui social network. La presenza di questi plugin comporta la trasmissione di cookie da e verso tutti i siti gestiti da terze parti. La gestione delle informazioni raccolte da “terze parti” è disciplinata dalle relative informative cui si prega di fare riferimento. Per garantire una maggiore trasparenza e comodità, si riportano qui di seguito gli indirizzi web delle diverse informative e delle modalità per la gestione dei cookie. Facebook informativa: https://www.facebook.com/help/cookies/ Facebook (configurazione): accedere al proprio account. Sezione privacy. Twitter informative: https://support.twitter.com/articles/20170514 Twitter (configurazione): https://twitter.com/settings/security Google+ informativa: http://www.google.it/intl/it/policies/technologies/cookies/ Google+ (configurazione): http://www.google.it/intl/it/policies/technologies/managing/ Cookie utilizzati da Mesagnesera.it A seguire la lista di cookie tecnici e di analytics utilizzati da questo Sito: Cookie interni al sito • PHPSESSID – di sessione – necessario al sito per identificare la singola sessione di un utente. Cookie di Terze parti Google Analytics • __utma – persistente – tempo di visita dell’utente – necessario al servizio di terze parti Google Webmaster e Analytics. Dura 2 anni • __utmb – persistente – tasso di abbandono (valore approssimativo) dell’utente – necessario al servizio di terze parti Google Analytics. Dura 30 minuti • __utmc – di sessione – Utilizzato dallo strumento Google Analytics per identificare la durata della visita sul sito. • __utmt – persistente – Viene utilizzato da Google Analytics per monitorare funzioni specifiche del sito. • __utmz – persistente – provenienza dell’utente – necessario al servizio di terze parti Google Analytics. Dura 6 mesi • _ga – persistente – usato per distinguere gli utenti – necessario al servizio di terze parti Google Analytics. Dura 2 anni Google Maps SID, SAPISID, APISID, SSID, HSID, NID, PREF Cookie settati da Google in tutte le pagine in cui viene visualizzata una mappa di Google Maps, si tratta di vari identificatori eccetto PREF che salva le opzioni preferite come il livello di zoom. La maggior parte di questi cookies hanno la durata di 10 anni dall’ultima visita alla pagina contenente la mappa. Gestione dei cookie L’utente può decidere se accettare o meno i cookie utilizzando le impostazioni del proprio browser. Attenzione: la disabilitazione totale o parziale dei cookie tecnici può compromettere l’utilizzo delle funzionalità del sito riservate agli utenti registrati. Al contrario, la fruibilità dei contenuti pubblici è possibile anche disabilitando completamente i cookie. La disabilitazione dei cookie “terze parti” non pregiudica in alcun modo la navigabilità. L’impostazione può essere definita in modo specifico per i diversi siti e applicazioni web. Inoltre i migliori browser consentono di definire impostazioni diverse per i cookie “proprietari” e per quelli di “terze parti”. Di seguito le istruzioni relative ai browser di navigazione più diffusi ai fini di effettuare una configurazione personalizzata circa i cookie: • Microsoft Internet Explorer 1. clicca su “Strumenti” nella parte superiore della finestra del browser; 2. seleziona “Opzioni Internet”; 3. clicca sulla scheda “Privacy”; 4. per attivare i cookies, il livello di Privacy deve essere impostato su “Medio” o al di sotto; impostando il livello di Privacy sopra il “Medio” l’utilizzo dei cookies verrà disattivato. • Mozilla Firefox 1. clicca su “Strumenti” nella parte superiore della finestra del browser; 2. seleziona “Opzioni”; 3. seleziona l’icona “Privacy”; 4. clicca su “Cookies”; 5. seleziona o meno le voci “Accetta i cookies dai siti” e “Accetta i cookies di terze parti”; • Google Chrome 1. clicca l’icona del menu; 2. seleziona “Impostazioni”; 3. nella parte inferiore della pagina, seleziona “Mostra impostazioni avanzate”; 4. nella sezione “Privacy”, seleziona “Impostazioni contenuti”; 5. seleziona o meno la voce “Impedisci ai siti di impostare dati”. • Apple Safari 1. clicca sull’etichetta “Safari” nella parte superiore della finestra del browser; 2. seleziona l’opzione “Preferenze”; 3. clicca su “Privacy”; 4. imposta la tua scelta alla voce “Cookie e dati di siti web”.

Chiudi