domenica , 17 Novembre 2019
Presentata la 12^ edizione del Salone nautico di Puglia

Presentata la 12^ edizione del Salone nautico di Puglia

Condividi

Tutto pronto per la  dodicesima edizione del Salone nautico di Puglia che si svolgerà sul lungomare Regina Margherita a Brindisi dal 30 aprile al 4 maggio. L’unica fiera regionale dedicata alla nautica e all’economia del mare. Mancano pochi giorni all’inaugurazione del Salone che tra le novità di quest’anno vedrà la partecipazione del sottosegretario alle Infrastrutture Umberto De Basso De Caro. La fiera aprirà con un’interessante tavola rotonda dal tema: “Nautica ed economia tra difficoltà e prospettive di sviluppo”, durante la quale si registreranno gli interventi dei rappresentanti nazionali delle organizzazioni del settore, e concluderà i lavori il sottosegretario De Caro.
Quest’anno l’evento legato allo sviluppo dell’economia del mare vede l’importante collaborazione della Fiera del Levante e di Unioncamere Puglia. Siglato l’accordo tra i due sistemi fieristici che puntano a rilanciare il settore che può aiutare la crescita economica dell’intero territorio regionale. L’intento è quello di organizzare   in futuro un unico grande evento di questo genere. La manifestazione si svilupperà lungo la banchina del porto interno di Brindisi. Location suggestiva e naturale per ospitare l’evento. L’area espositiva sarà facilmente raggiungibili con un bus navetta che collegherà il parcheggio di via Spalato e di via del Mare. L’accesso alla fiera, così come lo scorso anno, è gratuito. Gli stand saranno aperti dalle 10 alle 21.

Un’importante vetrina per la portualità pugliese e per il settore navale italiano. Saranno esposte circa 200 imbarcazioni sia a terra che in acqua. Tra le novità i visitatori potranno ammirare i Boston Whaler, tipiche imbarcazioni da pesca americane. Una sezione sarà dedicata ai battelli pneumatici ed ai gozzi di costruzione regionale, ma anche di aziende provenienti dalla Campania, dalle Marche, dal Lazio e dalla Sicilia. Capitolo a parte per i motori.  Saranno in esposizione i migliori brand sul mercato da Isotta Fraschini  a Caterpillar e Volvo, oltre a Yamaha, Suzuki, Honda, Evinrude.

Un’area sarà riservata agli accessori con la presenza di circa 20 aziende rappresentanti il meglio dei prodotti per la manutenzione e allestimento delle imbarcazioni.Una particolare attenzione sarà dedicata allo sport, in particolar modo alla promozione degli sport in acqua. Novità di quest’anno in occasione di Brindisi Città europea dello sport 2014, il Coni provinciale, con il sostegno della sede regionale, realizzerà all’interno dell’area fieristica, un Villaggio dello sport dove sarà possibile conoscere e praticare alcuni sport acquatici. Ci saranno delle suggestive esibizioni. Inoltre  una sezione del salone ospiterà il meglio dell’enogastronomia pugliese, con particolare attenzione alla cucina del mare. L’iniziativa, anche quest’anno,  vede la partecipazione dell’assessorato alle Politiche agricole e della Pesca della Regione Puglia.

Ma lo Snim non è solo questo. I cinque giorni saranno caratterizzati anche da momenti di discussione e dibattiti con l’organizzazione di tavole rotonde con esperti del settore. Anche questa volta la Provincia aprirà le porte del museo Ribezzo, anche nei giorni festivi durante il Salone,con visite guidate nella sezione dedicata all’archeologia subacquea. Tra le novità l’accordocon la Città del libro di Campi Salentina,  che organizzerà nella Casa del Turista  una rassegna bibliografica con il coinvolgimentodelle principali case editrici pugliesi e diversi autori.

Quest’anno si registra  l’adesione della Camera di commercio di Foggia, che in uno spazio espositivo collettivo, ospiterà il meglio della produzione locale ed le preziose strutture portuali turistiche di Marina del Gargano, Marina di Rodi Garganico e Vieste. Il salone punta alla portualità turistica tra gli stand presenteranno le loro offerte il Marina di Cala Pontee il Marina di Brindisi, uno sguardo anche all’estero con un’area espositiva  dedicata ai porti di Croazia rappresentati per la prima volta al salone dall’Ente nazionale croato del Turismo, confermata anche quest’anno la presenza del porto di Montenegro. L’evento annovera la collaborazione diAssonauticanazionale e regionale, e della Lega navale italiana e del Distretto nautico pugliese. Il Salone nautico di Puglia  registra  il sostegno del Comune di Brindisi, la Provincia di Brindisi, la Camera di Commercio di Brindisi, l’Asi, l’Autorità portuale di Brindisi. Tutti i giorni del Salone saranno animati dalla musica e dai dj della nota emittente radiofonica Ciccio Riccio.


Condividi

lascia un commento

avatar
  Subscribe  
Notifiche of

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Cookie policy Cosa sono i cookie? I cookie sono stringhe di testo di piccole dimensioni che i siti visitati dall’utente inviano al suo terminale, dove vengono memorizzati per essere poi ritrasmessi agli stessi siti alla successiva visita del medesimo utente. Ai fini che qui interessano i cookie si distinguono in tecnici e di profilazione, a seconda della funzione per la quale sono utilizzati, ed in cookie di prime parti e di terze parti, a seconda del soggetto che li installa. Cookie tecnici I cookie tecnici sono utilizzati al solo fine di “effettuare la trasmissione di una comunicazione su una rete di comunicazione elettronica, o nella misura strettamente necessaria al fornitore di un servizio della società dell’informazione esplicitamente richiesto dall’abbonato o dall’utente di erogare tale servizio” (cfr art. 122 comma 1 del Codice della privacy). I cookie tecnici si distinguono in cookie di navigazione o di sessione (garantiscono la normale navigazione e fruizione del sito web), cookie analytics (assimilati ai cookie tecnici ove utilizzati direttamente dal gestore del sito per raccogliere informazioni, in forma aggregata, sul numero degli utenti e su come questi visitano il sito stesso) e cookie di funzionalità (permettono all’utente la navigazione in funzione di una serie di criteri selezionati, quali ad esempio la lingua, al fine di migliorare il servizio reso allo stesso). Per l’installazione e l’utilizzo dei cookie tecnici non è richiesto il preventivo consenso dell’interessato. I cookie tecnici sono essenziali e non possono essere disabilitati utilizzando le funzioni di questo sito web. In generale i cookie possono essere disattivati completamente nel proprio browser in qualsiasi istante. Cookie di profilazione I cookie di profilazione vengono utilizzati per inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate dall’utente nell’ambito della navigazione in rete. Per l’utilizzo dei cookie di profilazione è richiesto il consenso dell’interessato. Cookie di terze parti Tenendo conto del differente soggetto che installa i cookie sul terminale dell’utente, a seconda che si tratti dello stesso gestore del sito che l’utente sta visitando, o di un sito diverso che installa i cookie per il tramite del primo, si distingue tra cookie di prime parti e cookie di terze parti. Nontipreoccuparediniente potrebbe utilizzare anche cookie di siti o di web server diversi (c.d. cookie di “terze parti”): ciò accade perché sul sito possono essere presenti elementi come, ad esempio, immagini, mappe, suoni, specifici link a pagine web di altri domini che risiedono su server diversi da quello sul quale si trova la pagina richiesta. In altre parole, detti cookie sono impostati direttamente da gestori di siti web o server diversi dal sito Mesagnesera.it. I cookie di terze parti vengono utilizzati anche per personalizzare l’esposizione pubblicitaria a seconda dell’interesse dell’utente e della frequenza di esposizione al messaggio. L’utilizzo di detti cookie necessita dell’acquisizione preventiva del libero consenso informato dell’utente. Questi cookie non vengono controllati direttamente dal sito Mesagnesera.it, per revocare detto consenso è necessario fare riferimento ai siti internet delle terze parti oppure fare riferimento ai seguenti siti: http://www.youronlinechoices.com/uk/your-ad-choices http://www.allaboutcookies.org/manage-cookies/index.html Si tratta di parti della pagina visitata generate direttamente dai suddetti siti ed integrati nella pagina del sito ospitante. L’utilizzo più comune dei social plugin è finalizzato alla condivisione dei contenuti sui social network. La presenza di questi plugin comporta la trasmissione di cookie da e verso tutti i siti gestiti da terze parti. La gestione delle informazioni raccolte da “terze parti” è disciplinata dalle relative informative cui si prega di fare riferimento. Per garantire una maggiore trasparenza e comodità, si riportano qui di seguito gli indirizzi web delle diverse informative e delle modalità per la gestione dei cookie. Facebook informativa: https://www.facebook.com/help/cookies/ Facebook (configurazione): accedere al proprio account. Sezione privacy. Twitter informative: https://support.twitter.com/articles/20170514 Twitter (configurazione): https://twitter.com/settings/security Google+ informativa: http://www.google.it/intl/it/policies/technologies/cookies/ Google+ (configurazione): http://www.google.it/intl/it/policies/technologies/managing/ Cookie utilizzati da Mesagnesera.it A seguire la lista di cookie tecnici e di analytics utilizzati da questo Sito: Cookie interni al sito • PHPSESSID – di sessione – necessario al sito per identificare la singola sessione di un utente. Cookie di Terze parti Google Analytics • __utma – persistente – tempo di visita dell’utente – necessario al servizio di terze parti Google Webmaster e Analytics. Dura 2 anni • __utmb – persistente – tasso di abbandono (valore approssimativo) dell’utente – necessario al servizio di terze parti Google Analytics. Dura 30 minuti • __utmc – di sessione – Utilizzato dallo strumento Google Analytics per identificare la durata della visita sul sito. • __utmt – persistente – Viene utilizzato da Google Analytics per monitorare funzioni specifiche del sito. • __utmz – persistente – provenienza dell’utente – necessario al servizio di terze parti Google Analytics. Dura 6 mesi • _ga – persistente – usato per distinguere gli utenti – necessario al servizio di terze parti Google Analytics. Dura 2 anni Google Maps SID, SAPISID, APISID, SSID, HSID, NID, PREF Cookie settati da Google in tutte le pagine in cui viene visualizzata una mappa di Google Maps, si tratta di vari identificatori eccetto PREF che salva le opzioni preferite come il livello di zoom. La maggior parte di questi cookies hanno la durata di 10 anni dall’ultima visita alla pagina contenente la mappa. Gestione dei cookie L’utente può decidere se accettare o meno i cookie utilizzando le impostazioni del proprio browser. Attenzione: la disabilitazione totale o parziale dei cookie tecnici può compromettere l’utilizzo delle funzionalità del sito riservate agli utenti registrati. Al contrario, la fruibilità dei contenuti pubblici è possibile anche disabilitando completamente i cookie. La disabilitazione dei cookie “terze parti” non pregiudica in alcun modo la navigabilità. L’impostazione può essere definita in modo specifico per i diversi siti e applicazioni web. Inoltre i migliori browser consentono di definire impostazioni diverse per i cookie “proprietari” e per quelli di “terze parti”. Di seguito le istruzioni relative ai browser di navigazione più diffusi ai fini di effettuare una configurazione personalizzata circa i cookie: • Microsoft Internet Explorer 1. clicca su “Strumenti” nella parte superiore della finestra del browser; 2. seleziona “Opzioni Internet”; 3. clicca sulla scheda “Privacy”; 4. per attivare i cookies, il livello di Privacy deve essere impostato su “Medio” o al di sotto; impostando il livello di Privacy sopra il “Medio” l’utilizzo dei cookies verrà disattivato. • Mozilla Firefox 1. clicca su “Strumenti” nella parte superiore della finestra del browser; 2. seleziona “Opzioni”; 3. seleziona l’icona “Privacy”; 4. clicca su “Cookies”; 5. seleziona o meno le voci “Accetta i cookies dai siti” e “Accetta i cookies di terze parti”; • Google Chrome 1. clicca l’icona del menu; 2. seleziona “Impostazioni”; 3. nella parte inferiore della pagina, seleziona “Mostra impostazioni avanzate”; 4. nella sezione “Privacy”, seleziona “Impostazioni contenuti”; 5. seleziona o meno la voce “Impedisci ai siti di impostare dati”. • Apple Safari 1. clicca sull’etichetta “Safari” nella parte superiore della finestra del browser; 2. seleziona l’opzione “Preferenze”; 3. clicca su “Privacy”; 4. imposta la tua scelta alla voce “Cookie e dati di siti web”.

Chiudi