martedì , 22 Ottobre 2019
Raccolti circa 2000 € all’amichevole Italia-Serbia di volley femminile

Raccolti circa 2000 € all’amichevole Italia-Serbia di volley femminile

Condividi

È stata una grande serata di sport e solidarietà, quella vissuta giovedì sera a Mesagne, presso il Palazzetto dello Sport di via Udine. Due grandi nazionali di volley femminile, l’Italia campione del mondo e la Serbia, si sono sfidate in una avvincente amichevole tesa a raccogliere fondi da destinare alle 5 ragazze ferite nell’attentato del 19 maggio scorso dinanzi all’Istituto “Morvillo Falcone” di Brindisi, in cui perse la vita Melissa Bassi. Nel Palazzetto gremito di gente, erano presenti anche il papà di Melissa, Massimo Bassi, accompagnato dal Presidente del Consiglio Comunale Fernando Orsini, e 3 delle 5 ragazze ferite: Azzurra Camarda, Sabrina Ribezzi e Selena Greco.

La città e i centri vicini hanno risposto positivamente all’invito lanciato, nei giorni scorsi, dal Presidente del Mesagne Volley Antimo Sportelli: circa 400 persone – per lo più giovani- hanno scelto di pagare un contributo minimo di 5 € per sostenere le ragazze mesagnesi che stanno affrontando un lungo e tortuoso percorso verso la serenità, fatto di visite specialistiche e continue medicazioni. Sugli spalti, erano presenti amministratori dei comuni di Mesagne ( giunta quasi al completo), Latiano, San Pancrazio Salentino, San Donaci ed Erchie, insieme a tanti addetti ai lavori e ai rappresentanti provinciali, regionali e nazionali del mondo del volley e dello sport in genere: tra gli altri, anche Nicola Cainazzo, Presidente del Coni brindisino; Giuseppe Manfredi, Presidente regionale Federvolley, e infine Claudio Scanferlato, consigliere nazionale Federvolley.

La partita andata in scena sul parquet di via Udine è stata preceduta dagli inni, rispettivamente serbo ed italiano, e da un minuto di silenzio per ricordare Melissa Bassi. Dopo questo momento, gli arbitri Francesco Di Maria di Francavilla Fontana e Dario Murra di Mesagne hanno dato il via alla sfida tra due delle nazionali Juniores più forti d’Europa.

La prova delle loro capacità è data dal ritmo frenetico di gioco, e da una costante parità tra le formazioni: il primo set viene vinto dalle Azzurre per 25-23, mentre nel secondo set devono cedere il passo alle serbe, che riportano il risultato in pareggio con un 25-27. La terza frazione di gioco vede nuovamente le italiane avanti con un convincente 25-19. Infinito il quarto set, conclusosi con un 29-31 per le serbe. E’ al tie break che si decide la vincitrice: a spuntarla sono le italiane, che con lo schiacciante risultato di 15-4.

A conclusione della partita, le squadre sono state premiate dal Sindaco di Mesagne Franco Scoditti e dal Presidente del Mesagne Volley Antimo Sportelli, mentre le singole atlete di entrambe le nazionali sono state omaggiate di una medaglia da due delle ragazze ferite presenti, Sabrina Ribezzi e Selena Greco, che sono state premiate a loro volta e che hanno posato per gli obiettivi per una foto ricordo con le atlete italiane e serbe.

«Questa partita è stata un grande esempio della solidarietà e del cuore che la città di Mesagne ha saputo dimostrare, liberandosi anche da quella etichetta che alcuni organi di stampa le hanno affibbiato.- ha dichiarato Antimo Sportelli, presidente del Mesagne Volley- Per noi è stato importante accettare la sfida lanciataci dalla Federvolley, che ha spostato l’amichevole a Mesagne da Napoli, dove era prevista in precedenza, per partecipare alla raccolta fondi. Speriamo che il nostro contributo possa seppur lievemente alleviare lo sforzo economico che le famiglie stanno affrontando per le numerose visite specialistiche e i controlli cui le ragazze sono sottoposte.» Un ringraziamento va esteso a numerose autorità e singoli che si sono spesi per far sì che questo avvenimento avesse la risonanza che merita:« Innanzitutto, dobbiamo ringraziare le federazioni delle nazionali Juniores italiana e serba, che hanno dato la loro piena disponibilità a partecipare a questo momento di solidarietà. Grazie all’Amministrazione Comunale di Mesagne, che tramite il Sindaco Scoditti e l’assessore allo Sport Maria De Guido hanno contribuito alla messa in moto della macchina organizzativa per rendere l’evento una possibilità per stare insieme in tutta sicurezza. Grazie agli amministratori dei comuni limitrofi che hanno accettato il nostro invito e ai dirigenti provinciali, regionali e nazionali del mondo dello sport che hanno sostenuto l’iniziativa. Grazie anche al Prof. Alessandro Distante che ha ospitato, presso il Convento dei Cappuccini, la nazionale serba e il titolare del Gruppo Palermo, Tonino Palermo, che ha ridotto all’osso le spese per ospitare le atlete azzurre presso la sua struttura, denotando grande sensibilità verso questa iniziativa.»


Condividi

lascia un commento

avatar
  Subscribe  
Notifiche of

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Cookie policy Cosa sono i cookie? I cookie sono stringhe di testo di piccole dimensioni che i siti visitati dall’utente inviano al suo terminale, dove vengono memorizzati per essere poi ritrasmessi agli stessi siti alla successiva visita del medesimo utente. Ai fini che qui interessano i cookie si distinguono in tecnici e di profilazione, a seconda della funzione per la quale sono utilizzati, ed in cookie di prime parti e di terze parti, a seconda del soggetto che li installa. Cookie tecnici I cookie tecnici sono utilizzati al solo fine di “effettuare la trasmissione di una comunicazione su una rete di comunicazione elettronica, o nella misura strettamente necessaria al fornitore di un servizio della società dell’informazione esplicitamente richiesto dall’abbonato o dall’utente di erogare tale servizio” (cfr art. 122 comma 1 del Codice della privacy). I cookie tecnici si distinguono in cookie di navigazione o di sessione (garantiscono la normale navigazione e fruizione del sito web), cookie analytics (assimilati ai cookie tecnici ove utilizzati direttamente dal gestore del sito per raccogliere informazioni, in forma aggregata, sul numero degli utenti e su come questi visitano il sito stesso) e cookie di funzionalità (permettono all’utente la navigazione in funzione di una serie di criteri selezionati, quali ad esempio la lingua, al fine di migliorare il servizio reso allo stesso). Per l’installazione e l’utilizzo dei cookie tecnici non è richiesto il preventivo consenso dell’interessato. I cookie tecnici sono essenziali e non possono essere disabilitati utilizzando le funzioni di questo sito web. In generale i cookie possono essere disattivati completamente nel proprio browser in qualsiasi istante. Cookie di profilazione I cookie di profilazione vengono utilizzati per inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate dall’utente nell’ambito della navigazione in rete. Per l’utilizzo dei cookie di profilazione è richiesto il consenso dell’interessato. Cookie di terze parti Tenendo conto del differente soggetto che installa i cookie sul terminale dell’utente, a seconda che si tratti dello stesso gestore del sito che l’utente sta visitando, o di un sito diverso che installa i cookie per il tramite del primo, si distingue tra cookie di prime parti e cookie di terze parti. Nontipreoccuparediniente potrebbe utilizzare anche cookie di siti o di web server diversi (c.d. cookie di “terze parti”): ciò accade perché sul sito possono essere presenti elementi come, ad esempio, immagini, mappe, suoni, specifici link a pagine web di altri domini che risiedono su server diversi da quello sul quale si trova la pagina richiesta. In altre parole, detti cookie sono impostati direttamente da gestori di siti web o server diversi dal sito Mesagnesera.it. I cookie di terze parti vengono utilizzati anche per personalizzare l’esposizione pubblicitaria a seconda dell’interesse dell’utente e della frequenza di esposizione al messaggio. L’utilizzo di detti cookie necessita dell’acquisizione preventiva del libero consenso informato dell’utente. Questi cookie non vengono controllati direttamente dal sito Mesagnesera.it, per revocare detto consenso è necessario fare riferimento ai siti internet delle terze parti oppure fare riferimento ai seguenti siti: http://www.youronlinechoices.com/uk/your-ad-choices http://www.allaboutcookies.org/manage-cookies/index.html Si tratta di parti della pagina visitata generate direttamente dai suddetti siti ed integrati nella pagina del sito ospitante. L’utilizzo più comune dei social plugin è finalizzato alla condivisione dei contenuti sui social network. La presenza di questi plugin comporta la trasmissione di cookie da e verso tutti i siti gestiti da terze parti. La gestione delle informazioni raccolte da “terze parti” è disciplinata dalle relative informative cui si prega di fare riferimento. Per garantire una maggiore trasparenza e comodità, si riportano qui di seguito gli indirizzi web delle diverse informative e delle modalità per la gestione dei cookie. Facebook informativa: https://www.facebook.com/help/cookies/ Facebook (configurazione): accedere al proprio account. Sezione privacy. Twitter informative: https://support.twitter.com/articles/20170514 Twitter (configurazione): https://twitter.com/settings/security Google+ informativa: http://www.google.it/intl/it/policies/technologies/cookies/ Google+ (configurazione): http://www.google.it/intl/it/policies/technologies/managing/ Cookie utilizzati da Mesagnesera.it A seguire la lista di cookie tecnici e di analytics utilizzati da questo Sito: Cookie interni al sito • PHPSESSID – di sessione – necessario al sito per identificare la singola sessione di un utente. Cookie di Terze parti Google Analytics • __utma – persistente – tempo di visita dell’utente – necessario al servizio di terze parti Google Webmaster e Analytics. Dura 2 anni • __utmb – persistente – tasso di abbandono (valore approssimativo) dell’utente – necessario al servizio di terze parti Google Analytics. Dura 30 minuti • __utmc – di sessione – Utilizzato dallo strumento Google Analytics per identificare la durata della visita sul sito. • __utmt – persistente – Viene utilizzato da Google Analytics per monitorare funzioni specifiche del sito. • __utmz – persistente – provenienza dell’utente – necessario al servizio di terze parti Google Analytics. Dura 6 mesi • _ga – persistente – usato per distinguere gli utenti – necessario al servizio di terze parti Google Analytics. Dura 2 anni Google Maps SID, SAPISID, APISID, SSID, HSID, NID, PREF Cookie settati da Google in tutte le pagine in cui viene visualizzata una mappa di Google Maps, si tratta di vari identificatori eccetto PREF che salva le opzioni preferite come il livello di zoom. La maggior parte di questi cookies hanno la durata di 10 anni dall’ultima visita alla pagina contenente la mappa. Gestione dei cookie L’utente può decidere se accettare o meno i cookie utilizzando le impostazioni del proprio browser. Attenzione: la disabilitazione totale o parziale dei cookie tecnici può compromettere l’utilizzo delle funzionalità del sito riservate agli utenti registrati. Al contrario, la fruibilità dei contenuti pubblici è possibile anche disabilitando completamente i cookie. La disabilitazione dei cookie “terze parti” non pregiudica in alcun modo la navigabilità. L’impostazione può essere definita in modo specifico per i diversi siti e applicazioni web. Inoltre i migliori browser consentono di definire impostazioni diverse per i cookie “proprietari” e per quelli di “terze parti”. Di seguito le istruzioni relative ai browser di navigazione più diffusi ai fini di effettuare una configurazione personalizzata circa i cookie: • Microsoft Internet Explorer 1. clicca su “Strumenti” nella parte superiore della finestra del browser; 2. seleziona “Opzioni Internet”; 3. clicca sulla scheda “Privacy”; 4. per attivare i cookies, il livello di Privacy deve essere impostato su “Medio” o al di sotto; impostando il livello di Privacy sopra il “Medio” l’utilizzo dei cookies verrà disattivato. • Mozilla Firefox 1. clicca su “Strumenti” nella parte superiore della finestra del browser; 2. seleziona “Opzioni”; 3. seleziona l’icona “Privacy”; 4. clicca su “Cookies”; 5. seleziona o meno le voci “Accetta i cookies dai siti” e “Accetta i cookies di terze parti”; • Google Chrome 1. clicca l’icona del menu; 2. seleziona “Impostazioni”; 3. nella parte inferiore della pagina, seleziona “Mostra impostazioni avanzate”; 4. nella sezione “Privacy”, seleziona “Impostazioni contenuti”; 5. seleziona o meno la voce “Impedisci ai siti di impostare dati”. • Apple Safari 1. clicca sull’etichetta “Safari” nella parte superiore della finestra del browser; 2. seleziona l’opzione “Preferenze”; 3. clicca su “Privacy”; 4. imposta la tua scelta alla voce “Cookie e dati di siti web”.

Chiudi