sabato , 25 Gennaio 2020
Il testo integrale della lettera di dimissioni di Gino Vizzino
Luigi Vizzino

Il testo integrale della lettera di dimissioni di Gino Vizzino

Condividi

Rimetto, di seguito, il testo delle dimissioni, definitive ed irrevocabili,  dall’incarico di assessore alle Attività Produttive ed ai Lavori Pubblici, rassegnate ieri al Sindaco, per vostra opportuna e doverosa conoscenza.
Egregio Signor Sindaco, come Le ho già preannunciato, Le rassegno, formalmente, le mie dimissioni dalla carica di Assessore ai Lavori Pubblici ed alle Attività Produttive. Una decisione, la mia, definitiva ed irrevocabile, sofferta e matura, figlia di molteplici cause convergenti e concludenti.
La prima, la più importante dal mio punto di vista, la necessità di restituire, all’impegno sindacale, il tempo, la passione e l’entusiasmo che in questi tre anni e mezzo ho sottratto, in maniera importante, per dedicarmi, quasi esclusivamente,  all’importante incarico assessorile assegnatomi. Lo stato di mortificazione, di frustrazione e di impotenza rispetto alle tante domande che ci vengono poste dai concittadini e dai diversi rappresentanti del mondo produttivo ed occupazionale, mi convince della assoluta inadeguatezza di un certo modo di fare politica rispetto alla complessità delle questioni poste. Peraltro la struttura amministrativa, per come l’abbiamo ereditata e consolidata, assolutamente inefficace rispetto alle domande di cambiamento, di vitalità, di entusiasmo, imparzialità ed efficienza, tranne rarissime isole felici, richiederebbe l’assunzione di forti ed autorevoli iniziative di indirizzo politico che questa Giunta ha clamorosamente mancato. L’entusiasmo che mi ha portato ad accettare il delicato compito conferitomi non voglio si perda nell’insoddisfazione, nell’impossibilità di fare, nell’ agire davvero per il bene comune.
Ho sempre lavorato per sostenere, con lealtà e determinazione, la Sua persona, il Suo ruolo, il Suo mandato amministrativo. Ho provato, con umiltà e correttezza, a creare rapporti collaborativi, con Lei e con i colleghi di giunta, per  contribuire a rendere visibile l’impegno di tutti a fare di questa Città un luogo migliore. Ho dato la disponibilità totale ai cittadini, quale che fosse la loro provenienza sociale o la loro appartenenza politica ed ideologica, facendo diventare ogni loro esigenza un problema da affrontare e risolvere SUBITO. La logica di rimandare a domani i problemi di oggi davvero non mi appartiene. E’ una questione di stile. Non sarebbe giusto continuare  ad occupare una postazione di visibilità e di responsabilità senza averne l’entusiasmo e la  voglia di continuare, arrancando. Non mi permetto di giudicare il passato. Ma il presente è triste e penoso. Non mi sento di indugiare oltre con le mediazioni. Non intendo affatto disinteressarmi della cosa pubblica, anzi. Intendo impegnarmi fortemente nella costruzione di una vicenda nuova, in cui il protagonismo vero di gente laboriosa sia al centro di tutto.

Una nuova classe dirigente, libera da retaggi personali e politici, che possa, per davvero, cambiare per migliorare. Lavorare per crescere. Confrontarsi per arricchirsi di conoscenze e di saperi. Lascio questo prestigioso incarico ringraziandola per la fiducia riposta.  Non le ho mai risparmiato le mie critiche costruttive e non ho mai anteposto gli interessi del mio Partito, del mio Gruppo Consiliare e della delegazione Assessorile di cui sono stato responsabile, agli interessi generali ed alle valutazioni maggioritarie.
Con spirito di lealtà, di correttezza imparzialità e trasparenza Le ho offerto il mio impegno ed il mio contributo, sereno di aver adempiuto a quanto di mia competenza sia nel settore delle opere pubbliche, nel quale mi piace ricordare l’importante lavoro di riqualificazione della Villa Comunale, Piazza Commestibili, la Masseria Didattica Canali, il Centro Aperto per Minori ed il Centro Diurno per Anziani, senza tacitare, ovviamente le tantissime altre attività in cantiere (fra tutte: l’ampliamento del Cimitero Comunale, il miglioramento della viabilità cittadina ed extraurbana con il raccordo tra la circonvallazione e la SS7 Brindisi-Taranto nonché con la nostra area PIP  ed il progetto di rigenerazione urbana dell’ex CAMPO SPORTIVO di Via Sasso)  che in quello delle attività produttive (Riqualificazione Area Mercatale, Mercato del Contadino, Approvazione Distretto Urbano del Commercio, Revoca ed assegnazione suoli in area PIP, Sportello Utenze ex UMA, Sportello informazione ed assistenza alle Imprese) oltre a quelle avviate ed in fase di realizzazione che riguardano l’ampliamento dell’Area PIP, l’approvazione del PIANO URBANO COMMERCIALE e dei relativi regolamenti, il completamento dei lavori di riqualificazione dell’area MERCATALE, il Bando di assegnazione dei Box di Piazza dei Commestibili).
Sono, quindi, sereno anche per tutta la restante attività programmata  con i miei settori; gli uffici avranno di chè lavorare per portare a termine quanto già avviato. Ciò che ho contribuito a fare lo rimetto al giudizio altrui. E’ indubbio che avrei potuto fare di più e meglio ma è davvero ciò che sono stato capace di fare, con i miei limiti e le mie possibilità non facendo mai mancare impegno e passione.
Approfitto di questo momento per ringraziare Lei ed i colleghi assessori (non dimenticando, fra questi, Faggiano, Montanaro e Pastore) che nonostante le diversità di vedute su molte problematiche, avete sempre manifestato stima e rispetto nei miei confronti. Ringrazio i dirigenti, in particolare l’Ingegnere Morleo e la Dr. Baldassarre, e tutti i collaboratori che mi hanno accolto, supportato ed ascoltato: che hanno interagito con me per il bene di tutti; che hanno, tranne qualche eccezione, agito con umiltà e spirito collaborativo. Ringrazio la maggioranza dei dipendenti comunali, in particolare quelli dei miei settori di riferimento, il cui lavoro silenzioso e concreto è una vera risorsa per la nostra Città. Ringrazio tutti i Consiglieri Comunali, di maggioranza e di opposizione, per lo spirito collaborativo che mi è stato assicurato in tutte le occasioni istituzionali e politico amministrative. Ringrazio il mondo della rappresentanza: mi spiace averli delusi in alcune circostanze. Vi assicuro,però, che è stata una fatica portare a compimento il lavoro a cui ho fatto prima riferimento. Non stancatevi di stimolare, sollecitare e sostenere chi amministra la cosa pubblica. Il vostro contributo rimane prezioso ed insostituibile.
Un ultimo ringraziamento ai Cittadini. I primi nei miei pensieri dell’agire amministrativo. Il loro sostegno nei momenti di maggiore sconforto è stato straordinario. Grazie ancora a tutti. Luigi Vizzino


Condividi

lascia un commento

avatar
  Subscribe  
Notifiche of

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Cookie policy Cosa sono i cookie? I cookie sono stringhe di testo di piccole dimensioni che i siti visitati dall’utente inviano al suo terminale, dove vengono memorizzati per essere poi ritrasmessi agli stessi siti alla successiva visita del medesimo utente. Ai fini che qui interessano i cookie si distinguono in tecnici e di profilazione, a seconda della funzione per la quale sono utilizzati, ed in cookie di prime parti e di terze parti, a seconda del soggetto che li installa. Cookie tecnici I cookie tecnici sono utilizzati al solo fine di “effettuare la trasmissione di una comunicazione su una rete di comunicazione elettronica, o nella misura strettamente necessaria al fornitore di un servizio della società dell’informazione esplicitamente richiesto dall’abbonato o dall’utente di erogare tale servizio” (cfr art. 122 comma 1 del Codice della privacy). I cookie tecnici si distinguono in cookie di navigazione o di sessione (garantiscono la normale navigazione e fruizione del sito web), cookie analytics (assimilati ai cookie tecnici ove utilizzati direttamente dal gestore del sito per raccogliere informazioni, in forma aggregata, sul numero degli utenti e su come questi visitano il sito stesso) e cookie di funzionalità (permettono all’utente la navigazione in funzione di una serie di criteri selezionati, quali ad esempio la lingua, al fine di migliorare il servizio reso allo stesso). Per l’installazione e l’utilizzo dei cookie tecnici non è richiesto il preventivo consenso dell’interessato. I cookie tecnici sono essenziali e non possono essere disabilitati utilizzando le funzioni di questo sito web. In generale i cookie possono essere disattivati completamente nel proprio browser in qualsiasi istante. Cookie di profilazione I cookie di profilazione vengono utilizzati per inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate dall’utente nell’ambito della navigazione in rete. Per l’utilizzo dei cookie di profilazione è richiesto il consenso dell’interessato. Cookie di terze parti Tenendo conto del differente soggetto che installa i cookie sul terminale dell’utente, a seconda che si tratti dello stesso gestore del sito che l’utente sta visitando, o di un sito diverso che installa i cookie per il tramite del primo, si distingue tra cookie di prime parti e cookie di terze parti. Nontipreoccuparediniente potrebbe utilizzare anche cookie di siti o di web server diversi (c.d. cookie di “terze parti”): ciò accade perché sul sito possono essere presenti elementi come, ad esempio, immagini, mappe, suoni, specifici link a pagine web di altri domini che risiedono su server diversi da quello sul quale si trova la pagina richiesta. In altre parole, detti cookie sono impostati direttamente da gestori di siti web o server diversi dal sito Mesagnesera.it. I cookie di terze parti vengono utilizzati anche per personalizzare l’esposizione pubblicitaria a seconda dell’interesse dell’utente e della frequenza di esposizione al messaggio. L’utilizzo di detti cookie necessita dell’acquisizione preventiva del libero consenso informato dell’utente. Questi cookie non vengono controllati direttamente dal sito Mesagnesera.it, per revocare detto consenso è necessario fare riferimento ai siti internet delle terze parti oppure fare riferimento ai seguenti siti: http://www.youronlinechoices.com/uk/your-ad-choices http://www.allaboutcookies.org/manage-cookies/index.html Si tratta di parti della pagina visitata generate direttamente dai suddetti siti ed integrati nella pagina del sito ospitante. L’utilizzo più comune dei social plugin è finalizzato alla condivisione dei contenuti sui social network. La presenza di questi plugin comporta la trasmissione di cookie da e verso tutti i siti gestiti da terze parti. La gestione delle informazioni raccolte da “terze parti” è disciplinata dalle relative informative cui si prega di fare riferimento. Per garantire una maggiore trasparenza e comodità, si riportano qui di seguito gli indirizzi web delle diverse informative e delle modalità per la gestione dei cookie. Facebook informativa: https://www.facebook.com/help/cookies/ Facebook (configurazione): accedere al proprio account. Sezione privacy. Twitter informative: https://support.twitter.com/articles/20170514 Twitter (configurazione): https://twitter.com/settings/security Google+ informativa: http://www.google.it/intl/it/policies/technologies/cookies/ Google+ (configurazione): http://www.google.it/intl/it/policies/technologies/managing/ Cookie utilizzati da Mesagnesera.it A seguire la lista di cookie tecnici e di analytics utilizzati da questo Sito: Cookie interni al sito • PHPSESSID – di sessione – necessario al sito per identificare la singola sessione di un utente. Cookie di Terze parti Google Analytics • __utma – persistente – tempo di visita dell’utente – necessario al servizio di terze parti Google Webmaster e Analytics. Dura 2 anni • __utmb – persistente – tasso di abbandono (valore approssimativo) dell’utente – necessario al servizio di terze parti Google Analytics. Dura 30 minuti • __utmc – di sessione – Utilizzato dallo strumento Google Analytics per identificare la durata della visita sul sito. • __utmt – persistente – Viene utilizzato da Google Analytics per monitorare funzioni specifiche del sito. • __utmz – persistente – provenienza dell’utente – necessario al servizio di terze parti Google Analytics. Dura 6 mesi • _ga – persistente – usato per distinguere gli utenti – necessario al servizio di terze parti Google Analytics. Dura 2 anni Google Maps SID, SAPISID, APISID, SSID, HSID, NID, PREF Cookie settati da Google in tutte le pagine in cui viene visualizzata una mappa di Google Maps, si tratta di vari identificatori eccetto PREF che salva le opzioni preferite come il livello di zoom. La maggior parte di questi cookies hanno la durata di 10 anni dall’ultima visita alla pagina contenente la mappa. Gestione dei cookie L’utente può decidere se accettare o meno i cookie utilizzando le impostazioni del proprio browser. Attenzione: la disabilitazione totale o parziale dei cookie tecnici può compromettere l’utilizzo delle funzionalità del sito riservate agli utenti registrati. Al contrario, la fruibilità dei contenuti pubblici è possibile anche disabilitando completamente i cookie. La disabilitazione dei cookie “terze parti” non pregiudica in alcun modo la navigabilità. L’impostazione può essere definita in modo specifico per i diversi siti e applicazioni web. Inoltre i migliori browser consentono di definire impostazioni diverse per i cookie “proprietari” e per quelli di “terze parti”. Di seguito le istruzioni relative ai browser di navigazione più diffusi ai fini di effettuare una configurazione personalizzata circa i cookie: • Microsoft Internet Explorer 1. clicca su “Strumenti” nella parte superiore della finestra del browser; 2. seleziona “Opzioni Internet”; 3. clicca sulla scheda “Privacy”; 4. per attivare i cookies, il livello di Privacy deve essere impostato su “Medio” o al di sotto; impostando il livello di Privacy sopra il “Medio” l’utilizzo dei cookies verrà disattivato. • Mozilla Firefox 1. clicca su “Strumenti” nella parte superiore della finestra del browser; 2. seleziona “Opzioni”; 3. seleziona l’icona “Privacy”; 4. clicca su “Cookies”; 5. seleziona o meno le voci “Accetta i cookies dai siti” e “Accetta i cookies di terze parti”; • Google Chrome 1. clicca l’icona del menu; 2. seleziona “Impostazioni”; 3. nella parte inferiore della pagina, seleziona “Mostra impostazioni avanzate”; 4. nella sezione “Privacy”, seleziona “Impostazioni contenuti”; 5. seleziona o meno la voce “Impedisci ai siti di impostare dati”. • Apple Safari 1. clicca sull’etichetta “Safari” nella parte superiore della finestra del browser; 2. seleziona l’opzione “Preferenze”; 3. clicca su “Privacy”; 4. imposta la tua scelta alla voce “Cookie e dati di siti web”.

Chiudi