martedì , 19 marzo 2019
La Giunta Molfetta contestata anche dai sindacati
Il Comune di Mesagne.

La Giunta Molfetta contestata anche dai sindacati

Condividi

La Rappresentanza Sindacale Unitaria Rsu del Comune di Mesagne e le Rappresentanze territoriali delle organizzazioni sindacali del Comparto Funzioni locali Csa, Cgil e Uil, oltre alla piena condivisione espressa da parte del Diccap e Cisl, contestano all’Amministrazione Comunale di Mesagne la violazione degli obblighi di informativa e confronto con le Organizzazioni Sindacali, specificatamente previsti dal contratto collettivo e dalle norme generali sull’ordinamento del lavoro alle dipendenze delle amministrazioni pubbliche, in materia di organizzazione e disciplina degli uffici e dotazioni organiche nonché di razionalizzazione della spesa.
Preso Atto che il Comune di Mesagne ha bandito n.2 Concorsi per titoli ed esami per l’assunzione a tempo pieno ed indeterminato di n.1 Istruttore Tecnico – Geometra cat. C e n. 1 Istruttore direttivo amministrativo contabile. Altresì, ha conferito un incarico di collaborazione a titolo gratuito ad una dipendente appena andata in pensione.
Considerato che l’Amministrazione Comunale di Mesagne rimane disinteressata alle molteplici sollecitazioni delle Organizzazioni Sindacali di valorizzare le risorse interne di cui dispone ed aumenta la spesa del personale bandendo “urgenti” concorsi esterni anziché definire in maniera partecipata il reale fabbisogno e ragionare in termini di necessità effettive. Inoltre, per dare parvenza di essere parsimoniosa e per coprire le proprie lacune, utilizza come “salvagente” una dipendente appena andata in pensione, affidandole illegittimamente un incarico a “titolo gratuito”.
Si ritiene opportuno precisare che le scriventi organizzazioni sindacali non sono assolutamente contrarie alle assunzioni esterne ma tali soluzioni devono scaturire dopo l’attività di programmazione dei fabbisogni e l’analisi degli assetti organizzativi che deve contemplare la partecipazione sindacale ed una sempre maggiore valorizzazione del personale interno, in osservanza delle “Linee di indirizzo per la predisposizione dei piani dei fabbisogni di personale da parte delle PA” adottate dal Ministro per la Pubblica Amministrazione.
Con le decisioni innanzi citate l’Amministrazione Comunale di Mesagne demotiva il personale interno che svolge mansioni superiori incentivandolo a ricorrere in sede giudiziaria per vedersi riconoscere i propri diritti e, come già avvenuto in molti casi, questo comportamento provoca nuovamente lo sperpero di danaro pubblico visti gli ultimi esborsi da parte del Comune effettuati nei confronti di propri dipendenti ricorrenti che a suo tempo hanno presentato vertenze lavorative appunto per riconoscimento di mansioni superiori e che altri in futuro intendono presentare.
Da tali provvedimenti, unilaterali ed illegittimi, si palesa il fallimento dell’Amministrazione Comunale in merito alla Riorganizzazione dei Servizi e degli Uffici oltre alla totale assenza di programmazione e di percorsi di riallocazione del personale per una razionale ottimizzazione dei compiti direttamente connessi con le attività istituzionali e dei servizi da rendere all’utenza.
Per le motivazioni innanzi esposte, le scriventi organizzazioni sindacali contestano il merito e le modalità con cui si è giunti: alla deliberazione di Giunta Comunale n.42 del 28/02/2018 “Programmazione triennale del Fabbisogno di Personale integrata dalla Deliberazione di Giunta Municipale n.156 del 29/08/2018 recante l’aggiornamento del piano triennale del fabbisogno di personale 2018/2020”; ai Bandi di Concorsi per titoli ed esami per l’assunzione a tempo pieno ed indeterminato di n.1 Geometra e n. 1 Istruttore direttivo amministrativo; alla Deliberazione di Giunta Comunale n.227 del 13/12/2018 “Conferimento incarico di Collaborazione a titolo gratuito a dipendente in quiescenza”. Chiedono la revoca dei Bandi di Concorso; la convocazione di una urgente Delegazione Trattante per predisporre una nuova Riorganizzazione partecipata della Struttura Amministrativa ed il Piano triennale di Fabbisogno del personale 2019/2021. In mancanza di un celere riscontro, tale documento è da considerarsi come formale diffida per comportamento antisindacale.

Per restare aggiornato seguici e metti “Mi piace” sulla nostra pagina facebook, pubblicheremo al più presto tutti gli aggiornamenti in merito.

Seguici su Facebook: https://www.facebook.com/mesagnesera/


Widget not in any sidebars

Condividi

lascia un commento

avatar
  Subscribe  
Notifiche of

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Cookie policy Cosa sono i cookie? I cookie sono stringhe di testo di piccole dimensioni che i siti visitati dall’utente inviano al suo terminale, dove vengono memorizzati per essere poi ritrasmessi agli stessi siti alla successiva visita del medesimo utente. Ai fini che qui interessano i cookie si distinguono in tecnici e di profilazione, a seconda della funzione per la quale sono utilizzati, ed in cookie di prime parti e di terze parti, a seconda del soggetto che li installa. Cookie tecnici I cookie tecnici sono utilizzati al solo fine di “effettuare la trasmissione di una comunicazione su una rete di comunicazione elettronica, o nella misura strettamente necessaria al fornitore di un servizio della società dell’informazione esplicitamente richiesto dall’abbonato o dall’utente di erogare tale servizio” (cfr art. 122 comma 1 del Codice della privacy). I cookie tecnici si distinguono in cookie di navigazione o di sessione (garantiscono la normale navigazione e fruizione del sito web), cookie analytics (assimilati ai cookie tecnici ove utilizzati direttamente dal gestore del sito per raccogliere informazioni, in forma aggregata, sul numero degli utenti e su come questi visitano il sito stesso) e cookie di funzionalità (permettono all’utente la navigazione in funzione di una serie di criteri selezionati, quali ad esempio la lingua, al fine di migliorare il servizio reso allo stesso). Per l’installazione e l’utilizzo dei cookie tecnici non è richiesto il preventivo consenso dell’interessato. I cookie tecnici sono essenziali e non possono essere disabilitati utilizzando le funzioni di questo sito web. In generale i cookie possono essere disattivati completamente nel proprio browser in qualsiasi istante. Cookie di profilazione I cookie di profilazione vengono utilizzati per inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate dall’utente nell’ambito della navigazione in rete. Per l’utilizzo dei cookie di profilazione è richiesto il consenso dell’interessato. Cookie di terze parti Tenendo conto del differente soggetto che installa i cookie sul terminale dell’utente, a seconda che si tratti dello stesso gestore del sito che l’utente sta visitando, o di un sito diverso che installa i cookie per il tramite del primo, si distingue tra cookie di prime parti e cookie di terze parti. Nontipreoccuparediniente potrebbe utilizzare anche cookie di siti o di web server diversi (c.d. cookie di “terze parti”): ciò accade perché sul sito possono essere presenti elementi come, ad esempio, immagini, mappe, suoni, specifici link a pagine web di altri domini che risiedono su server diversi da quello sul quale si trova la pagina richiesta. In altre parole, detti cookie sono impostati direttamente da gestori di siti web o server diversi dal sito Mesagnesera.it. I cookie di terze parti vengono utilizzati anche per personalizzare l’esposizione pubblicitaria a seconda dell’interesse dell’utente e della frequenza di esposizione al messaggio. L’utilizzo di detti cookie necessita dell’acquisizione preventiva del libero consenso informato dell’utente. Questi cookie non vengono controllati direttamente dal sito Mesagnesera.it, per revocare detto consenso è necessario fare riferimento ai siti internet delle terze parti oppure fare riferimento ai seguenti siti: http://www.youronlinechoices.com/uk/your-ad-choices http://www.allaboutcookies.org/manage-cookies/index.html Si tratta di parti della pagina visitata generate direttamente dai suddetti siti ed integrati nella pagina del sito ospitante. L’utilizzo più comune dei social plugin è finalizzato alla condivisione dei contenuti sui social network. La presenza di questi plugin comporta la trasmissione di cookie da e verso tutti i siti gestiti da terze parti. La gestione delle informazioni raccolte da “terze parti” è disciplinata dalle relative informative cui si prega di fare riferimento. Per garantire una maggiore trasparenza e comodità, si riportano qui di seguito gli indirizzi web delle diverse informative e delle modalità per la gestione dei cookie. Facebook informativa: https://www.facebook.com/help/cookies/ Facebook (configurazione): accedere al proprio account. Sezione privacy. Twitter informative: https://support.twitter.com/articles/20170514 Twitter (configurazione): https://twitter.com/settings/security Google+ informativa: http://www.google.it/intl/it/policies/technologies/cookies/ Google+ (configurazione): http://www.google.it/intl/it/policies/technologies/managing/ Cookie utilizzati da Mesagnesera.it A seguire la lista di cookie tecnici e di analytics utilizzati da questo Sito: Cookie interni al sito • PHPSESSID – di sessione – necessario al sito per identificare la singola sessione di un utente. Cookie di Terze parti Google Analytics • __utma – persistente – tempo di visita dell’utente – necessario al servizio di terze parti Google Webmaster e Analytics. Dura 2 anni • __utmb – persistente – tasso di abbandono (valore approssimativo) dell’utente – necessario al servizio di terze parti Google Analytics. Dura 30 minuti • __utmc – di sessione – Utilizzato dallo strumento Google Analytics per identificare la durata della visita sul sito. • __utmt – persistente – Viene utilizzato da Google Analytics per monitorare funzioni specifiche del sito. • __utmz – persistente – provenienza dell’utente – necessario al servizio di terze parti Google Analytics. Dura 6 mesi • _ga – persistente – usato per distinguere gli utenti – necessario al servizio di terze parti Google Analytics. Dura 2 anni Google Maps SID, SAPISID, APISID, SSID, HSID, NID, PREF Cookie settati da Google in tutte le pagine in cui viene visualizzata una mappa di Google Maps, si tratta di vari identificatori eccetto PREF che salva le opzioni preferite come il livello di zoom. La maggior parte di questi cookies hanno la durata di 10 anni dall’ultima visita alla pagina contenente la mappa. Gestione dei cookie L’utente può decidere se accettare o meno i cookie utilizzando le impostazioni del proprio browser. Attenzione: la disabilitazione totale o parziale dei cookie tecnici può compromettere l’utilizzo delle funzionalità del sito riservate agli utenti registrati. Al contrario, la fruibilità dei contenuti pubblici è possibile anche disabilitando completamente i cookie. La disabilitazione dei cookie “terze parti” non pregiudica in alcun modo la navigabilità. L’impostazione può essere definita in modo specifico per i diversi siti e applicazioni web. Inoltre i migliori browser consentono di definire impostazioni diverse per i cookie “proprietari” e per quelli di “terze parti”. Di seguito le istruzioni relative ai browser di navigazione più diffusi ai fini di effettuare una configurazione personalizzata circa i cookie: • Microsoft Internet Explorer 1. clicca su “Strumenti” nella parte superiore della finestra del browser; 2. seleziona “Opzioni Internet”; 3. clicca sulla scheda “Privacy”; 4. per attivare i cookies, il livello di Privacy deve essere impostato su “Medio” o al di sotto; impostando il livello di Privacy sopra il “Medio” l’utilizzo dei cookies verrà disattivato. • Mozilla Firefox 1. clicca su “Strumenti” nella parte superiore della finestra del browser; 2. seleziona “Opzioni”; 3. seleziona l’icona “Privacy”; 4. clicca su “Cookies”; 5. seleziona o meno le voci “Accetta i cookies dai siti” e “Accetta i cookies di terze parti”; • Google Chrome 1. clicca l’icona del menu; 2. seleziona “Impostazioni”; 3. nella parte inferiore della pagina, seleziona “Mostra impostazioni avanzate”; 4. nella sezione “Privacy”, seleziona “Impostazioni contenuti”; 5. seleziona o meno la voce “Impedisci ai siti di impostare dati”. • Apple Safari 1. clicca sull’etichetta “Safari” nella parte superiore della finestra del browser; 2. seleziona l’opzione “Preferenze”; 3. clicca su “Privacy”; 4. imposta la tua scelta alla voce “Cookie e dati di siti web”.

Chiudi