domenica , 18 Agosto 2019
Il sindaco Molfetta sfiduciato dalla sua maggioranza e dai suoi assessori
L'ormai ex sindaco Pompeo Molfetta

Il sindaco Molfetta sfiduciato dalla sua maggioranza e dai suoi assessori

Condividi

Pochi minuti fa la maggioranza del Consiglio comunale della città ha firmato dinanzi al notaio Di Gregorio le dimissioni dalla massima assise comunale. Il documento sarà trasmesso oggi stesso al Prefetto di Brindisi che provvederà entro la giornata di domani a nominare un Commissario Prefettizio. Con le dimissioni della maggioranza del Consiglio comunale, di fatto, cade l’Amministrazione del sindaco Molfetta che era in carica dalla primavera del 2015 e che avrebbe avuto scadenza naturale nella primavera del 2020.  Hanno firmato le dimissioni i consiglieri della maggioranza Alessandro Cesaria, Toni Esperte, Toni Matarrelli, Antonello Mingenti, Giuseppe Semeraro, Gino Vizzino, Elvira Zurlo. Ad essi si sono aggiunti due consiglieri dell’opposizione, del Partito Democratico, Francesco Mingolla e Alessandro Pastore. Politicamente significativo che il documento sia stato anche sottoscritto dai più stretti collaboratori del Sindaco, ossia gli assessori Marco Calo’, Roberto D’Ancona, Maria Teresa Saracino, Annamaria Scalera, Omar Ture oltre ai delegati esterni Vincenzo Carella, Maurizio Piro.
Questo il documento che i dimissionari hanno prodotto.
Il manifesto politico-programmatico attraverso cui il nostro candidato Sindaco aveva dapprima allestito una coalizione civica e, poi, vinto le elezioni aveva il segno esplicito di una apertura alla città, di un coinvolgimento ad ogni livello delle forze sane nell’amministrazione della cosa pubblica e di una  coesione proficua con i soggetti componenti la maggioranza. 
Col passare dei mesi il primo cittadino ha manifestato un atteggiamento, diventato stutturale,di diffidenza verso le forze politiche che ne avevano consentito l’elezione, verso i consiglieri comunali che ne supportavano l’azione amministrativa e verso la città.
Negli ultimi tempi, le criticità emerse nei dibattiti politici con la maggioranza non sono state mai affrontate dal Sindaco con spirito costruttivo bensì con un ulteriore atteggiamento di chiusura verso il confronto e la volontà di sintesi. Nemmeno l’esperienza politica della giunta, espressione esclusiva della maggioranza nominata ad Aprile , nonché l’ottimo lavoro svolto dagli assessori stessi è bastato a redimere le difficoltà di comunicazione  tra il Sindaco e la maggioranza.
Tutto ciò ha portato  al venire meno delle ragioni dello stare insieme. Come ovvia conseguenza, ci si sarebbe aspettati che il sindaco preso atto delle numerose criticità sollevategli e dell’assenza di dialogo con la propria maggioranza avesse rassegnato le dimissioni.Così non è stato. Ne prende atto allora la maggioranza, nulla avendo contro la persona del primo cittadino ma nell’interesse esclusivo della città e ben oltre le trascurabili speculazioni di qualcuno. 

Per restare aggiornato seguici e metti “Mi piace” sulla nostra pagina facebook, pubblicheremo al più presto tutti gli aggiornamenti in merito.

Seguici su Facebook: https://www.facebook.com/mesagnesera/


Widget not in any sidebars

Widget not in any sidebars

Widget not in any sidebars

Condividi

10
lascia un commento

avatar
5 Comment threads
5 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
10 Comment authors
Piccia e stutaAccendi e spegniOrlandoFesso a metàDaniela Recent comment authors
  Subscribe  
più recente il più vecchio più votato
Notifiche of
Ligorio
Guest
Ligorio

Siete una barzelletta vivente … mattarelli prima lo appggianper sindaco ora lo vuole eliminare ??e certo gli serve il.posto da sindaco …che pessima figura di tutti i componenti.. fino a 5 giorni fa nessuno si è mai lamentato come mai???falsi ipocriti ..e politici ..che e peggio

Una
Guest
Una

Ti è piaciuto Sindaco mettere insieme tutte queste favi e fogghi? e che ti aspettavi?

Sara
Guest
Sara

La cosa più comica è senz’altro qualche new entry che si associa ai più esperti per battere cassa. Sono sempre i peggiori…

Giorgia
Guest
Giorgia

Le pulci hanno la tosse si dice… ma curiosi proprio di sentire cosa prometteranno nella prossima campagna elettorale, saranno le stesse cose della volta scorsa?

Tedesco
Guest
Tedesco

Gli ultimi sono i più pericolosi, sono i più aguerriti 🙂

Daniela
Guest
Daniela

A me fanno ridere, certo è che qualcuno gli aveva risposto appena avevano imparato i primi meccanismi dei comunicati 🙂 pure loro.
Vergogna, a dover comunque dire di essere rappresentati da questi qui.

Fesso a metà
Guest
Fesso a metà

A Pompy… a vedere sto ruolo da santarellino sconfitto… su! lo sapevi a cosa andavi incontro circondandoti di certi personaggi… e non puoi certo dire che non eri stato avvisato! e non parliamo delle new entry che battono cassa…

Orlando
Guest
Orlando

Avevi tanta canna di fare il sindaco, e giustamente riempendo le fila così, tra gli ultimi arrivati, chi ci volevi trovare?
Ora hai concluso la tua esperienza di sindaco nel peggiore dei modi, che rimarrà oltre tutte le bandiere… o opinioni, che hai cambiato.
Tranquillo, se non ricordi tu e i tuoi sciuscetti pentiti del ultima ora ci aiuta internet.

Accendi e spegni
Guest
Accendi e spegni

Certi ultimi arrivati sono senz’altro i più fastidiosi gironzolano come le mosche intorno fino a quando non si appoggiano e per quanto ridicoli oltre che arroganti lo facevano da mesi tentando di mettersi affianco pure loro alla moda dei comunicati per vederli scrivere no ma non è così è probabile che volevo dire così Auguri!

Piccia e stuta
Guest
Piccia e stuta

Certo che con la punteggiatura chi ci va d’accordo, chi ne abusa, chi se la dimetica proprio! sarà contaggiosa dando retta al commento sugli sbadigli contaggiosi? va bene che nella passata amministrazione e pure in quella prima c’era chi oltre a cambiare spesso casacca non sapeva dire neanche una parola di italiano! però…

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Cookie policy Cosa sono i cookie? I cookie sono stringhe di testo di piccole dimensioni che i siti visitati dall’utente inviano al suo terminale, dove vengono memorizzati per essere poi ritrasmessi agli stessi siti alla successiva visita del medesimo utente. Ai fini che qui interessano i cookie si distinguono in tecnici e di profilazione, a seconda della funzione per la quale sono utilizzati, ed in cookie di prime parti e di terze parti, a seconda del soggetto che li installa. Cookie tecnici I cookie tecnici sono utilizzati al solo fine di “effettuare la trasmissione di una comunicazione su una rete di comunicazione elettronica, o nella misura strettamente necessaria al fornitore di un servizio della società dell’informazione esplicitamente richiesto dall’abbonato o dall’utente di erogare tale servizio” (cfr art. 122 comma 1 del Codice della privacy). I cookie tecnici si distinguono in cookie di navigazione o di sessione (garantiscono la normale navigazione e fruizione del sito web), cookie analytics (assimilati ai cookie tecnici ove utilizzati direttamente dal gestore del sito per raccogliere informazioni, in forma aggregata, sul numero degli utenti e su come questi visitano il sito stesso) e cookie di funzionalità (permettono all’utente la navigazione in funzione di una serie di criteri selezionati, quali ad esempio la lingua, al fine di migliorare il servizio reso allo stesso). Per l’installazione e l’utilizzo dei cookie tecnici non è richiesto il preventivo consenso dell’interessato. I cookie tecnici sono essenziali e non possono essere disabilitati utilizzando le funzioni di questo sito web. In generale i cookie possono essere disattivati completamente nel proprio browser in qualsiasi istante. Cookie di profilazione I cookie di profilazione vengono utilizzati per inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate dall’utente nell’ambito della navigazione in rete. Per l’utilizzo dei cookie di profilazione è richiesto il consenso dell’interessato. Cookie di terze parti Tenendo conto del differente soggetto che installa i cookie sul terminale dell’utente, a seconda che si tratti dello stesso gestore del sito che l’utente sta visitando, o di un sito diverso che installa i cookie per il tramite del primo, si distingue tra cookie di prime parti e cookie di terze parti. Nontipreoccuparediniente potrebbe utilizzare anche cookie di siti o di web server diversi (c.d. cookie di “terze parti”): ciò accade perché sul sito possono essere presenti elementi come, ad esempio, immagini, mappe, suoni, specifici link a pagine web di altri domini che risiedono su server diversi da quello sul quale si trova la pagina richiesta. In altre parole, detti cookie sono impostati direttamente da gestori di siti web o server diversi dal sito Mesagnesera.it. I cookie di terze parti vengono utilizzati anche per personalizzare l’esposizione pubblicitaria a seconda dell’interesse dell’utente e della frequenza di esposizione al messaggio. L’utilizzo di detti cookie necessita dell’acquisizione preventiva del libero consenso informato dell’utente. Questi cookie non vengono controllati direttamente dal sito Mesagnesera.it, per revocare detto consenso è necessario fare riferimento ai siti internet delle terze parti oppure fare riferimento ai seguenti siti: http://www.youronlinechoices.com/uk/your-ad-choices http://www.allaboutcookies.org/manage-cookies/index.html Si tratta di parti della pagina visitata generate direttamente dai suddetti siti ed integrati nella pagina del sito ospitante. L’utilizzo più comune dei social plugin è finalizzato alla condivisione dei contenuti sui social network. La presenza di questi plugin comporta la trasmissione di cookie da e verso tutti i siti gestiti da terze parti. La gestione delle informazioni raccolte da “terze parti” è disciplinata dalle relative informative cui si prega di fare riferimento. Per garantire una maggiore trasparenza e comodità, si riportano qui di seguito gli indirizzi web delle diverse informative e delle modalità per la gestione dei cookie. Facebook informativa: https://www.facebook.com/help/cookies/ Facebook (configurazione): accedere al proprio account. Sezione privacy. Twitter informative: https://support.twitter.com/articles/20170514 Twitter (configurazione): https://twitter.com/settings/security Google+ informativa: http://www.google.it/intl/it/policies/technologies/cookies/ Google+ (configurazione): http://www.google.it/intl/it/policies/technologies/managing/ Cookie utilizzati da Mesagnesera.it A seguire la lista di cookie tecnici e di analytics utilizzati da questo Sito: Cookie interni al sito • PHPSESSID – di sessione – necessario al sito per identificare la singola sessione di un utente. Cookie di Terze parti Google Analytics • __utma – persistente – tempo di visita dell’utente – necessario al servizio di terze parti Google Webmaster e Analytics. Dura 2 anni • __utmb – persistente – tasso di abbandono (valore approssimativo) dell’utente – necessario al servizio di terze parti Google Analytics. Dura 30 minuti • __utmc – di sessione – Utilizzato dallo strumento Google Analytics per identificare la durata della visita sul sito. • __utmt – persistente – Viene utilizzato da Google Analytics per monitorare funzioni specifiche del sito. • __utmz – persistente – provenienza dell’utente – necessario al servizio di terze parti Google Analytics. Dura 6 mesi • _ga – persistente – usato per distinguere gli utenti – necessario al servizio di terze parti Google Analytics. Dura 2 anni Google Maps SID, SAPISID, APISID, SSID, HSID, NID, PREF Cookie settati da Google in tutte le pagine in cui viene visualizzata una mappa di Google Maps, si tratta di vari identificatori eccetto PREF che salva le opzioni preferite come il livello di zoom. La maggior parte di questi cookies hanno la durata di 10 anni dall’ultima visita alla pagina contenente la mappa. Gestione dei cookie L’utente può decidere se accettare o meno i cookie utilizzando le impostazioni del proprio browser. Attenzione: la disabilitazione totale o parziale dei cookie tecnici può compromettere l’utilizzo delle funzionalità del sito riservate agli utenti registrati. Al contrario, la fruibilità dei contenuti pubblici è possibile anche disabilitando completamente i cookie. La disabilitazione dei cookie “terze parti” non pregiudica in alcun modo la navigabilità. L’impostazione può essere definita in modo specifico per i diversi siti e applicazioni web. Inoltre i migliori browser consentono di definire impostazioni diverse per i cookie “proprietari” e per quelli di “terze parti”. Di seguito le istruzioni relative ai browser di navigazione più diffusi ai fini di effettuare una configurazione personalizzata circa i cookie: • Microsoft Internet Explorer 1. clicca su “Strumenti” nella parte superiore della finestra del browser; 2. seleziona “Opzioni Internet”; 3. clicca sulla scheda “Privacy”; 4. per attivare i cookies, il livello di Privacy deve essere impostato su “Medio” o al di sotto; impostando il livello di Privacy sopra il “Medio” l’utilizzo dei cookies verrà disattivato. • Mozilla Firefox 1. clicca su “Strumenti” nella parte superiore della finestra del browser; 2. seleziona “Opzioni”; 3. seleziona l’icona “Privacy”; 4. clicca su “Cookies”; 5. seleziona o meno le voci “Accetta i cookies dai siti” e “Accetta i cookies di terze parti”; • Google Chrome 1. clicca l’icona del menu; 2. seleziona “Impostazioni”; 3. nella parte inferiore della pagina, seleziona “Mostra impostazioni avanzate”; 4. nella sezione “Privacy”, seleziona “Impostazioni contenuti”; 5. seleziona o meno la voce “Impedisci ai siti di impostare dati”. • Apple Safari 1. clicca sull’etichetta “Safari” nella parte superiore della finestra del browser; 2. seleziona l’opzione “Preferenze”; 3. clicca su “Privacy”; 4. imposta la tua scelta alla voce “Cookie e dati di siti web”.

Chiudi